• Google+
  • Commenta
13 giugno 2011

Università di Verona: Unifestival

UniFestival ritorna per il quarto anno consecutivo e sarà inaugurato lunedì 13 giugno nel giardino del Polo Zanotto. Quest’anno il festival propone “InfinitamenteCinema”, presentando quattro film di grande suggestione incentrati su temi ai confini della mente.
Co-organizzato da Università ed Esu-Ardsu e ideato dall’Ufficio Comunicazione integrata d’Ateneo, il festival quest’anno è strettamente connesso al Festival Infinitamente che, nel mese di marzo, ha visto la partecipazione di oltre 16mila persone e ne sviluppa alcuni spunti tra scienza e fantascienza, affidati all’inventiva di grandi registi. Le proiezioni si terranno da lunedì 13 a giovedì 16 giugno alle 21.30, nel giardino del Polo Zanotto, per l’occasione trasformato in una grande sala di proiezione all’aperto con oltre 200 posti a sedere. In caso di maltempo i film saranno proiettati al’interno del Polo.
Università di Verona, è qui il cinema! Ad accendere le luci di InfinitamenteCinema è lunedì 13 “Se mi lasci ti cancello” di Michel Gondry (titolo originale del film “Eternal sunshine of the spotless mind”) a seguire martedì 14 “Hereafter” di Clint Eastwood; mercoledì 15 è in programma “Inception” di Christopher Nolan e a chiudere il cartellone giovedì 16 è “The Road” di John Hillcoat. Una scelta di film e di registi che hanno a vario modo perseguito l’idea della trasposizione su pellicola del vasto universo e dei fragili confini della mente umana.
L’iniziativa, patrocinata dall’ assessorato alla Cultura del Comune di Verona e dal Consorzio “VeronaTuttintorno”, promotori insieme all’Università del Festival Infinitamente e dalla Prima Circoscrizione Centro Storico è ideata non solo per salutare gli studenti e l’ateneo alla vigilia delle vacanze estive ma si rivolge all’intera città e al quartiere di Veronetta in particolare. L’intento è quello di coinvolgere i cittadini nella vita culturale dell’università con iniziative a loro aperte.
Lunedì 13 giugno, 21.30 “Se mi lasci ti cancello”. Ad aprire la rassegna sono i ritmi e linguaggi finemente sovrapposti di “Eternal sunshine of the spotless mind”, film vincitore dell’Oscar quale migliore sceneggiatura originale nel 2005. Nella pellicola diretta da Michel Gondry e approdata nelle sale italiane con il titolo ”Se mi lasci ti cancello” l’amore forzatamente cancellato tra Jim Carrey e Kate Winslet è da considerarsi quale griglia di costruzione di uno dei film “psicologici” e “visionari” che maggiormente ha fatto discutere nell’ultimo lustro.
Martedì 14 giugno, 21.30 “Hereafter”. La visone dell’aldilà targata Clint Eastwood riporta sullo schermo le storie parallele di 3 persone, un operaio, una giornalista e uno scolaro che hanno in qualche modo avuto un incontro ravvicinato con la morte. La pellicola diretta nel 2010 dal celebre regista-attore-produttore ha nel cast Matt Damon, Cécile De France e Joy Mohr.
Mercoledì 15 giugno, 21.30 “Inception”. L’appuntamento con il cinema all’aperto nel giardino dell’Università di Verona proseguirà con “Inception”, film del 2010 di Christopher Nolan. Il livello onirico è protagonista nella interpretazione di Leonardo Di Caprio, specialista che sa introdursi nei sogni altrui per rubare i segreti del subconscio.
Giovedì 16 giugno, 21.30 “The Road”. Conclude la rassegna “The Road”, un film di John Hillcoat con Charlize Theron, Viggo Mortensen, Guy Pearce e Robert Duvall. Nelle sale nel 2009 “The Road” presenta un mondo sconvolto da una catastrofe imprecisata e definitiva in cui dal passato verso un futuro che non si vede si muovono un padre e un figlio.
L’ultima serata sarà aperta dal benvenuto musicale del Coro dell’Università di Verona, diretto da Luca Marchetti che dedicherà al pubblico tre affascinanti notturni di Mozart: “Due pupille amabili”, “Luci care, luci belle” e “Più non si trovano”. Musica immortale sotto le stelle.

Si ringraziano per la collaborazione i docenti Alberto Scandola e Paola Palma del dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica dell’Università di Verona.

Tutte le proiezioni si terranno alle 21.30, In caso di maltempo la manifestazione sarà trasferita nell’aula magna del Polo Zanotto.

Informazioni www.univr.it

Uni Festival 2011:
Direzione: Maria Fiorenza Coppari
Segreteria organizzativa: Rita Graziani, Manrico Merci
Ufficio stampa: Sandro Benedetti e Sara Mauroner

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy