• Google+
  • Commenta
8 luglio 2011

Unime, I international summer school

Si è appena conclusa con successo la sessione A della I International Summer School: Biodiversity and Conservation, organizzata dall’Università degli Studi di Messina, in seno alle attività svolte dal Centro di Studi Integrati del Mediterraneo (CIMS), in collaborazione con la Virginia Commonwealth University (VCU) di Richmond (USA) e con il Parco Fluviale dell’Alcantara.

La classe internazionale, costituita da 10 studenti dell’Università di Messina e 10 studenti della Virginia Commonwealth University, ha seguito il percorso formativo dal 19 giugno al 2 luglio presso il Rice Enviromental Center Chesapeake Bay – James River a Richmond negli Stati Uniti. Le lezioni e le attività sul campo sono state coordinate dai professori Len Smock e Don Young. Gli studenti, sotto la guida di docenti di eccellenza internazionale, hanno avuto la possibilità di prendere contatto con il mondo della ricerca scientifica, approfondendo le conoscenze nell’ambito della Conservazione e Gestione delle Risorse Naturali ed acquisendo una più profonda comprensione della complessità dei problemi ambientali e di sostenibilità.

Si terrà invece dal 10 al 23 luglio la sessione B della scuola estiva internazionale, coordinata dal Prof. Letterio Guglielmo, direttore scientifico del progetto, presso il Centro Educazione Ambientale (CEA) del Parco Fluviale dell’Alcantara. I corsi saranno incentrati sullo studio della biodiversità dei sistemi fluviali, ecologia dei sistemi acquatici, bioindicatori e qualità delle acque, macroinvertebrati negli ecosistemi fluviali, biodiversità vegetale e conservazione dell’ambiente naturale.

Il 22 luglio alle ore 11 si terrà presso l’aula Magna del rettorato dell’Università di Messina la cerimonia di chiusura con la consegna delle pergamene agli studenti.

Il progetto è stato co-finanziato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) con il Programma Cooperazione Internazionale al fine di un maggiore coordinamento e coesione tra i diversi rappresentanti del mondo scientifico nazionale ed internazionale stimolando la mobilità internazionale degli studenti e dei docenti.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy