• Google+
  • Commenta
6 luglio 2011

Unisa, Diritto d’autore o censura?

La delibera 668 del 2010 del Garante delle Comunicazioni (Agcom) potrebbe consentire all’Autorità di cancellare e oscurare, sulla base di una segnalazione da parte dei proprietari dei diritti d’autore di contenuti audiovisivi, siti internet solo sospettati di violare il diritto d’autore senza alcun processo.

Il diritto d’autore è ampiamente violato in rete, anche se, secondo il Gao, un’agenzia governativa Usa, è impossibile quantificare l’effetto economico finale della pirateria. Importante, però, è trovare la giusta misura. Ed è su questo che si è scatenata la polemica. La decisione di Agcom è approvata da alcune associazioni di editori e produttori televisivi (Apt), cinematografici (Anica), musicali (Fimi), che però limitano il loro sostegno a regole orientate a reprimere solo i siti che facciano commercio senza permesso di proprietà intellettuale altrui ed escludono esplicitamente di desiderare che blog, siti privati, motori di ricerca e altri operatori vengano toccati.

La proposta di’Agcom viene vista di buon occhio anche dal coordinamento 100 autori, associazione dell’autorialità cinetelevisiva che consorzia oltre 400 artisti, scrittori, uniti proprio dalla volontà di tutelare i propri diritti di creatori. C’è chi è contrario alla delibera: le associazioni Altroconsumo, Adiconsum e Agorà Digitale e uomini politici. “L’Agcom si fermi e consenta una riflessione più ampia. La libertà della rete è ossigeno vitale per le nostre democrazie”, dichiara il segretario nazionale del Pd, Pier Luigi Bersani, mentre l’Italia dei Valori ha presentato un’interrogazione parlamentare contro la delibera dell’Agcom. “La Rete è l’ultimo baluardo per la libera informazione e non deve subire censure”, taglia corto Antonio Di Pietro.

Sull’argomento Unis@und dedica l’ultimo Speciale prima delle vacanze estive. “Diritto d’autore o censura?”, andrà in onda il 6 luglio, dalle ore 10.30 alle ore 11.30.

In studio, insieme a Vincenzo Greco, ci saranno esperti de settore: Massimo De Santo, docente presso l’Università di Salerno, presidente di Unis@und e delegato del Rettore al web di Ateneo; Virginio D’Antonio, docente di Diritto comparato dell’informazione e della comunicazione presso l’Università di Salerno; Giampaolo Colletti, presidente di FEMI e giornalista del Sole24Ore-Nova, Guido Scorza , avvocato, giornalista e blogger, Marco Pierani, responsabile relazioni istituzionali di Altroconsumo; Lorenzo D’Amico De Carvalho, membro del direttivo 100autori, Luca Nicotra, segretario Agorà Digitale.Si potrà seguire la trasmissione collegandosi al sito http://iunisa.unisa.it/. Per intervenire in diretta è invece possibile comporre lo 089969194 oppure inviare una mail a direttawebradio@unisa.it.

Si potrà seguire la trasmissione collegandosi al sito http://iunisa.unisa.it/. Per intervenire in diretta è invece possibile comporre lo 089969194 oppure inviare una mail a direttawebradio@unisa.it.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy