• Google+
  • Commenta
5 agosto 2011

Universita Urbino, le imprecise affermazioni del Professor Cappiello

In relazione alla notizia pubblicata in data 4 agosto dall’ANSA (Università ’: Borsa Urbino sparita. Lettera a Napolitano) l’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo intende correggere le imprecise affermazioni del Professor Cappiello.

Si rileva che all’esito dei lavori della commissione presieduta dal Prof. Cappiello e composta dai membri Prof.ssa Anna Pianetti e Prof. Santolini, è stata presentata una relazione di minoranza che contestava gli esiti del concorso stesso. Per gli stessi motivi si è dimesso il coordinatore del dottorato e l’Amministrazione dell’Università, proprio al fine di una maggiore trasparenza negli atti, ha chiesto alla commissione di riconvocarsi. E che, infine, il Prof. Cappiello e la Prof.ssa Pianetti si sono rifiutati di presentarsi.

Peraltro si sottolinea che, avanti il TAR delle Marche, è stato proposto ricorso con richiesta di sospensiva e, nonostante le numerose udienze già succedutesi, il Tribunale Amministrativo non si è ancora pronunciato neppure sulla richiesta urgente. Quanto alla Dott.ssa Valentina Rovelli, ovviamente, l’Università di Urbino si augura che tutto si risolva per il meglio.

Resta comunque il fatto che chi, precedendo sentenze, lede l’immagine dell’Università di Urbino sarà chiamato a risponderne nelle opportune sedi.

Google+
© Riproduzione Riservata