• Google+
  • Commenta
5 agosto 2011

Universita Urbino, le imprecise affermazioni del Professor Cappiello

In relazione alla notizia pubblicata in data 4 agosto dall’ANSA (Università ’: Borsa Urbino sparita. Lettera a Napolitano) l’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo intende correggere le imprecise affermazioni del Professor Cappiello.

Si rileva che all’esito dei lavori della commissione presieduta dal Prof. Cappiello e composta dai membri Prof.ssa Anna Pianetti e Prof. Santolini, è stata presentata una relazione di minoranza che contestava gli esiti del concorso stesso. Per gli stessi motivi si è dimesso il coordinatore del dottorato e l’Amministrazione dell’Università, proprio al fine di una maggiore trasparenza negli atti, ha chiesto alla commissione di riconvocarsi. E che, infine, il Prof. Cappiello e la Prof.ssa Pianetti si sono rifiutati di presentarsi.

Peraltro si sottolinea che, avanti il TAR delle Marche, è stato proposto ricorso con richiesta di sospensiva e, nonostante le numerose udienze già succedutesi, il Tribunale Amministrativo non si è ancora pronunciato neppure sulla richiesta urgente. Quanto alla Dott.ssa Valentina Rovelli, ovviamente, l’Università di Urbino si augura che tutto si risolva per il meglio.

Resta comunque il fatto che chi, precedendo sentenze, lede l’immagine dell’Università di Urbino sarà chiamato a risponderne nelle opportune sedi.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy