• Google+
  • Commenta
23 settembre 2011

Accusa di peculato per esponenti di enti universitari

Un’inchiesta della Guardia di Finanza scuote l’università di Firenze. Il 22 Settembre, infatti, sono stati emessi 8 avvisi di garanzia a carico di esponenti di enti universitari fiorentini: l’Istituto di studi umanistici (Isu) di Firenze; il consorzio interuniversitario e l’Istituto italiano di Scienze umane (Sum). Le accuse sono, a vario titolo, truffa aggravata, favoreggiamento personale, peculato e abuso d’ufficio.

Tra gli indagati risultano l’ex direttore dell’Isu e del Sum, Aldo Schiavone, il vicedirettore del Sum, un direttore amministrativo dell’Ateneo fiorentino, una funzionaria dell’Isu, un dirigente e due direttori amministrativi del Sum e la titolare di un’agenzia di viaggi di Firenze.

Secondo le fiamme gialle, che hanno esaminato 1500 documenti contabili e fatture, gli indagati avrebbero realizzato vantaggi illeciti per oltre 3 milioni di euro tra il 2006 e il 2009. I documenti contabili sarebbero stati modificati per far passare come attività di formazione quelli che erano viaggi di piacere, benefit di lusso, regali, tutti realizzati con i soldi dell’università. Emergono viaggi e soggiorni all’estero con mogli, amici e parenti, voli in business class, casse di vino pregiato fatto passare come materiale di cancelleria, cene in ristoranti costosi, soggiorni in hotel di lusso, indennità maggiorate non dovute. Le indagini sono state realizzate anche con l’ausilio di intercettazioni telefoniche e ambientali.

Arturo Catenacci

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy