• Google+
  • Commenta
16 settembre 2011

Il Rettore dell’Unical ha incontrato il sindaco di Cosenza Mario Occhiuto

Giorno 15 settembre 2011 il Magnifico Rettore dell’Università della Calabria Giovanni Latorre ha incontrato il Sindaco di Cosenza (capoluogo della provincia che ospita l’Ateneo) Mario Occhiuto, accompagnato dall’ Assessore all’Innovazione, all’ Internazionalizzazione e all’ Università Geppino De Rose.

Durante l’incontro, il sindaco e il rettore hanno discusso dei problemi urbani legati al territorio cosentino, del collegamento tra la città e l’Università, collocata ad Arcavacata, una frazione di Rende, comune vicino al capoluogo di provincia. La sinergia e la collaborazione tra comune e ateneo sono stati i temi centrali della mattinata del 15 settembre, dove Latorre ha affermato :

C’è la necessità di potenziare il sistema di trasporto pubblico consentendo in questo modo di collegare velocemente l’Università con la città di Cosenza.

Se si riuscira’ a raggiungere Arcavacata in tempi brevi, si offrirà all’utenza un servizio adeguato, capace non solo di decongestionare il traffico, ma di stimolare una maggiore e diversa attenzione degli studenti per il centro storico cittadino”.

Problemi di viabilità, dunque, per raggiungere l’Ateneo dal centro cittadino e già da anni ormai si fa sempre più concreta l’idea di un progetto che riguarda la metropolitana leggera per raggiungere più facilmente l’ Università. In una regione dove i problemi legati al traffico urbano sono tanti, la riduzione del tempo sulle strade potrebbe solo giovare la giovane utenza.

Proposte formative avanzate dal sindaco Occhiuto, puntando proprio sulla parte vecchia della città di Cosenza :

Per far rinascere il centro storico – sostiene – bisogna conferirgli una centralità, oltre che logistica, culturale, che puo’ essere certamente favorita da un rapporto di collaborazione più intenso con l’Università, per la cui valorizzazione l’Amministrazione comunale è molto interessata e disponibile ad assicurare il proprio convinto sostegno”.

Per il rettore La Torre nella Cosenza vecchia potrebbero svolgersi attività formative come stage, master e dottorati di ricerca, ma sempre nelle condizioni più favorevoli di massima viabilità e di economia temporale tra Unical e Cosenza.

Danilo Ruberto

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy