• Google+
  • Commenta
19 settembre 2011

Unict: Studenti Erasmus, incontro di benvenuto per 211 stranieri

Più di duecento studenti provenienti da 18 Paesi europei saranno ospiti dell’Università di Catania nel prossimo anno accademico grazie al programma comunitario Programma LLP Erasmus Studio. Per loro, i 211 “incoming students”, l’Ateneo ha organizzato una serie di appuntamenti specifici, gli “International Welcome Days”, che prenderanno il via martedì 20 settembre alle 10, con un incontro informativo nell’Auditorium del Monastero dei Benedettini.

I nuovi Erasmus provengono da Croazia, Danimarca, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Islanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Repubblica Slovena, Romania, Spagna, Svezia, Turchia e Ungheria. Il 39% di loro frequenterà le aule e i laboratori catanesi nel primo semestre, il 6% arriverà soltanto nel secondo semestre, ma la maggior parte, il 55% si fermerà a Catania per 12 mesi, l’intero anno accademico.
Il 38% degli studenti stranieri frequenterà corsi di laurea dell’area politico-economico-giuridica, il 36% l’area umanistica, il 20% le facoltà dell’area scientifica, il 6% sono invece studenti iscritti a Farmacia e Medicina.

Nel corso della giornata di benvenuto, saranno loro presentate le attività e l’organizzazione dell’Università che si appresta ad ospitarli. Dopo l’introduzione del coordinatore istituzionale Erasmus d’Ateneo, Lina Scalisi, il coordinatore dell’Ufficio per i Rapporti internazionali, Cinzia Tutino, il responsabile del Servizio Mobilità Internazionale, Giusy Catanese, e il responsabile Studenti Stranieri dell’Ufficio per i Rapporti internazionali, Barbara Belfiore, forniranno tutte le indicazioni riguardanti documentazione, procedure, servizi e agevolazioni relativi al loro periodo di soggiorno a Catania. Soggiorno che sarà ulteriormente arricchito da una serie di attività ludico-informative “collaterali”, meritoriamente promosse da alcune associazioni studentesche che hanno accettato di collaborare con l’Uri per l’accoglienza degli studenti Erasmus (Aegee, Esn, Ject).

Nel corso della settimana, ad esempio, l’associazione Aegee terrà un incontro su “Life in Catania” e il workshop “The Godfather is just a movie” e un corso di gastronomia siciliana; l’associazione Esn curerà una introduzione alle Politiche Europee giovanili e la proiezione del video “Catania e i suoi quartieri: come raggiungerli”, suggerimenti che i ragazzi potranno successivamente impiegare fruttuosamente nel corso di una divertente Caccia al Tesoro per il centro storico, primo vero approccio con la dimensione urbana della città etnea. Lunedì 26 settembre inoltre gli studenti stranieri potranno partecipare alle visite guidate al Monastero dei Benedettini, mentre il 29 e 30 settembre sono previste delle visite guidate a Siracusa.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy