• Google+
  • Commenta
28 settembre 2011

Unisa: Prof. Massimo Carpinelli eletto Presidente

L’INFN, istituito l’8 agosto 1951, è l’ente dedicato allo studio dei costituenti fondamentali della materia e svolge attività di ricerca, teorica e sperimentale, nel campo della fisica subnucleare, nucleare e astroparticellare, in stretta collaborazione con il mondo universitario. L’Istituto è organizzato in cinque Commissioni.

La V Commissione Scientifica Ricerca e Tecnologia rappresenta il vero motore dei nuovi progetti dell’INFN, comprendendo lo sviluppo di tecnologie e le ricadute della fisica applicata a campi importanti della scienza.

Il Rettore dell’Università di Sassari, prof. Attilio Mastino, congratulandosi con il prof. Carpinelli, ed esprimendo vivo apprezzamento per il prestigioso incarico, ha rivolto l’augurio che anche l’Ateneo sassarese possa assumere un ruolo importante soprattutto nell’ambito dello sviluppo tecnologico e della valorizzazione dei risultati.

Il prof. Carpinelli, nato a Benevento nel 1964, laureato in Fisica nel 1982, è attualmente professore ordinario nel Settore Scientifico Disciplinare FIS/07 presso la Facoltà di Scienze MFN dell’Università di Sassari. Durante la sua carriera, l’attività di ricerca si è sviluppata nel settore della Fisica delle Alte Energie, impegnandosi nello sviluppo di nuovi rivelatori di particelle, ed ha partecipato a grosse collaborazioni internazionali, quali quella per lo sviluppo del rivelatore ALEPH e quella per la realizzazione dell’esperimento BaBar.

Google+
© Riproduzione Riservata