• Google+
  • Commenta
25 ottobre 2011

A Bergamo un nuovo centro sportivo di cinquemila metri quadrati

Andrea Pezzotta, assessore comunale all’Urbanistica, ha definito il progetto un nuovo disegno che porterà un grande vantaggio per tutti. Il nuovo protocollo d’intesa firmato tra Comune e Università è stato sottoposto durante la serata di ieri a Infrastrutture Lombarde, società che si occupa della vendita dell’area di Largo Barozzi.

L’ospedale che occupa attualmente l’area verrà trasferito alla Trucca e, secondo i nuovi accordi, la Casa Rossa resterà all’azienda ospedaliera, mentre l’Università otterrà un nuovissimo centro sportivo da cinquemila metri quadrati, dotato di impianti all’avanguardia, palestre e diversi campi da gioco. Il centro verrà aperto al quartiere e l’ateneo lo avrà in utilizzo.

L’obiettivo finale è la realizzazione di un minicampus con diecimila metri quadrati di alloggi per studenti ed insegnanti, e l’intero progetto darà al Comune circa tredici milioni di oneri di urbanizzazione. Inoltre, per il quartiere, verrà realizzato anche un asilo nido. Non resta che aspettare l’inizio dei lavori per dare una nuova vita a Largo Barozzi e per far si che lo sport universitario a Bergamo diventi una realtà ancora più concreta.

Gabriele di Grazia

Google+
© Riproduzione Riservata