• Google+
  • Commenta
14 ottobre 2011

Ferrovie dello Stato: arriva il master in Ingegneria delle Infrastrutture e dei Sistemi Ferroviari

Ferrovie dello Stato Italiane in collaborazione con Ansaldobreda, Ansaldo STS del Gruppo Finmeccanica e l’Università La Sapienza di Roma hanno deciso di investire sui giovani ingegneri con un master di II livello in “Ingegneria delle Infrastrutture e dei Sistemi Ferroviari”.

Il master è rivolto ai giovani laureati di II livello in Ingegneria con titolo preferenziale per le competenze nell’ingegneria elettrica, elettronica, meccanica e trasporti e durerà 7 mesi (gennaio-luglio 2012) nei quali si potrà acquisire una formazione multidisciplinare: specialistica nelle diverse aree tecniche – programmazione, progettazione, esercizio, manutenzione, commercializzazione – e trasversale integrando aspetti ingegneristici, giuridici ed economici.

La didattica sarà ricca di project work per rendere l’apprendimento più stimolante e dinamico ed è inoltre previsto un periodo di stage presso una delle aziende partner. Infatti, si alterneranno ore d’aula a visite a cantieri e impianti, esperienze sul campo e confronto con i Manager del Gruppo FS.

Alla fine del master i giovani stagisti dovranno sostenere una discussione finale a settembre del progetto elaborato durante il periodo di stage.

Ovviamente i posti a disposizione sono solo 30 (più 5 studenti uditori) e i candidati verranno selezionati in base a titoli, conoscenze, capacità e lingua inglese.

La quota di iscrizione è di 3.000,00 € ma il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, Ansaldobreda e Ansaldo STS hanno messo a disposizione 35 borse di studio per un importo complessivo di 63mila euro così ripartiti:

-* 2.100,00 € per i primi 10 classificati ammessi al Master

-* 1.500,00 € per i successivi 10

-* 1.800,00 € in aggiunta per 15 residenti fuori dalla regione Lazio (da almeno sei mesi): 5 per i residenti nelle regioni del Nord, 5 per i residenti nelle regioni del Centro, 5 per i residenti nelle regioni del Sud e Isole.

Chiunque fosse interessato può scaricare il bando e vedere le modalità di candidatura all’indirizzo http://www.fsitaliane.it/cms-file/allegati/lavora-con-noi/04587.pdf .

Dora Della Sala

Google+
© Riproduzione Riservata