• Google+
  • Commenta
13 ottobre 2011

L’olivicoltura siciliana e l’Unità d’Italia

Si svolgerà nel parco archeologico di Selinunte, nel comune di Castelvetrano (TP), la prima tappa della manifestazione Girolio d’Italia, che prenderà il via venerdì 14 per chiudersi ad Arco di Trento (TN) il 18 dicembre.

la festa dedicata all’olio nuovo che quest’anno parte dalla Sicilia per poi toccare 17 regioni d’Italia vocate all’olivicoltura in coincidenza con la raccolta e la frangitura delle olive e la produzione dell’olio nuovo.

La manifestazione, quest’anno all’insegna dell’anniversario dell’Unità d’Italia, parte proprio nei luoghi dove 150 anni fa sbarcarono i Mille per unire l’Italia da Nord a Sud proprio come si propone di fare questa “staffetta del gusto” che, dalla Sicilia, risalirà settimana dopo settimana lo Stivale fino al Trentino.

Convegni, corsi di degustazione di olio e incontri commerciali all’insegna dell’olio nuovo si svolgeranno a Castelvetrano e Partanna per promuovere e valorizzare una delle produzioni più importanti dell’agricoltura italiana e del territorio trapanese

La tappa siciliana della manifestazione durerà tre giorni, quindi da venerdì a domenic, durante i quali si terranno convegni, corsi di degustazione di olio e incontri commerciali all’insegna dell’olio nuovo. La manifestazione non interesserà solo la zona di Castelvetrano ma anche il comune di Partanna fra le più importanti aree dell’agricoltura italiana e del territorio trapanese.

Fra gli appuntamenti più interessanti della tre giorni vi è sicuramente il convegno di chiusura della stessa, intitolato “L’olivicoltura siciliana e l’Unità d’Italia”, in programma alle ore 11 al castello medievale Grifeo di Partanna. Al meeting parteciperanno, tra gli altri, Paolo Inglese, docente di coltivazioni arboree dell’Università degli Studi di Palermo e Giacomo Dugo, docente di chimica degli alimenti dell’Università degli Studi di Messina.

L’incontro traccerà un percorso storico culturale del settore, dall’evoluzione agronomica a quella culturale, ripercorrendone i progressi scientifici e gli sviluppi territoriali.

Per tutte le informazioni riguardanti la manifestazione ecco il link

Francesco Tamburrino

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy