• Google+
  • Commenta
13 ottobre 2011

L’università di Sassari partecipa all’Education China Expo 2011

Nuovo giro, nuova corsa.

E’ questa l’espressione che può essere coniata per descrivere tutto quello di positivo che giorno dopo giorno sta accadendo all’ateneo di Sassari.

Non si fa a tempo a registrare l’entrata in vigore del “codice etico”, che subito prende il via un nuovo progetto questa volta a livello internazionale.

E’ giunta poche ora l’ufficialità che l’ateneo “guidato” dal prof Mastino, prenderà parte al China Education Expo 2011 con la ferma intenzione di promuovere l’offerta formativa e far conoscere la propria storia, nell’anno in cui si festeggia il 450° anniversario dalla fondazione dell’ateneo.

L’iniziativa è stata resa nota oltre che dal magnifico rettore, anche dai docenti Sergio Ledda (Veterinaria), Alessandra Casu (Architettura), Quirico Migheli (Agraria). L’obiettivo è aprire l’ateneo all’internazionalizzazione, così come prescritto dal nuovo statuto e dalla riforma nazionale.

Il “ponte con la Cina” ha già radici solide; ne è dimostrazione il fatto che l’anno scorso uno studente cinese di 24 anni, ha brillantemente conseguito la laurea architettura.

Lo stesso studente, dato il clima gioviale unito alla grande professionalità che già esiste nell’Università di Sassari, ha deciso di prendere la laurea in Economia sempre presso codesto ateneo.

Una rondine non fa primavera. E’ con questo proposito che il rettore UniSS Mastino, ha deciso di potenziare i dipartimenti di lingua italiana per allargare le conoscenza della lingua di “padre Dante” per gli studenti del sol levante.

Con questo progetto, infatti, si vuole allargare la conoscenza nel campo dell’enologia, soprattutto per gli studenti cinesi, desiderosi di diventare esperti di un campo in continua ascesa.

Il clou della manifestazione sarà il 15 e 16 ottobre a Pechino, ma anche quando i delegati dell’Università di Sassari avranno lasciato il Paese, dal 19 al 24 ottobre l’ateneo parteciperà alla fiera dell’istruzione a Shanghai. E all’Istituto italiano di Pechino i rappresentanti dell’ateneo prevedono di fare altri incontri interessanti e soprattutto proficui.

Il padiglione Uni-Italia verrà inaugurato a Pechino dalle autorità italiane e cinesi il 15 ottobre al China World Trade Center. Il salone di Pechino si svolgerà il 15 e 16 Ottobre dalle 9:00 alle 16:00.

Marco Cristofaro

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy