• Google+
  • Commenta
11 ottobre 2011

Unifi: boom di iscrizioni

Una giornata per dare il benvenuto alle matricole dell’Università di Firenze, ma anche un appuntamento per informarsi sui servizi più utili alla vita universitaria.

E’ Firenze cum laude, la manifestazione promossa dal Comune di Firenze e dall’Ateneo fiorentino, in coincidenza con l’inizio delle attività didattiche del nuovo anno accademico. Giovedì 13 ottobre i nuovi iscritti sono tutti invitati a Palazzo Vecchio.

Alle 10.30, nel Salone dei Cinquecento, i saluti alle matricole del Rettore Alberto Tesi e del Sindaco di Firenze Matteo Renzi e una lezione di Paolo Grossi, professore emerito e giudice costituzionale, dal titolo “Docenti e studenti: protagonisti responsabili nella costruzione della comunità universitaria”.

Partecipa la Compagnia Teatrale Universitaria “Binario di Scambio”.

Dalle 10, nella Sala d’Arme, saranno aperti i punti informativi delle 12 Facoltà, dei servizi di ateneo (Centro Linguistico di Ateneo, URP, Sistema Bibliotecario, Servizi informatici, Orientamento al lavoro e Job Placement, Erasmus, Museo di Storia Naturale, University Store, Coro Universitario), dell’Azienda per il Diritto allo Studio, del Comune di Firenze, di ATAF, del CUS e della rete di associazioni studentesche RUFI. Gli stand saranno aperti fino alle 15.

Le matricole potranno ricevere informazioni da parte dei docenti e del personale amministrativo su vari argomenti, da quelli più burocratici – come piani di studio, borse Erasmus, iscrizioni a corsi di lingua o d’informatica – a quelli didattici, ad esempio le modalità d’organizzazione degli esami, gli eventuali curricula interni ai corsi, le prospettive di scelta per la laurea magistrale e per l’inserimento professionale. Sarà l’occasione anche per un dialogo più pratico e informale con i colleghi più grandi su aspetti molto utili: come ci si organizza lo studio all’Università, come ci si prepara a un esame, etc. All’iniziativa partecipa, infatti, un gruppo di studenti senior per ogni Facoltà. (Per informazioni sulla partecipazione orientamento@adm.unifi.it)

“L’intenzione è che i nuovi iscritti comincino da subito a percepire l’Università come una comunità – spiega Anna Nozzoli, prorettore alla didattica dell’Ateneo fiorentino – Con la collaborazione del Comune abbiamo dato appuntamento a tutti in un luogo così significativo per sottolineare che Firenze è anche una città universitaria”.

«Firenze è stata ed è un centro di raffinata e alta elaborazione culturale e scientifica –sottolinea l’assessore all’Università Cristina Giachi – e la sua Università è al centro di questo sistema. L’Università rappresenta per tutti i cittadini l’opportunità decisiva per crescere, l’opportunità ‘naturale’ per eccellenza e quella di giovedì sarà l’occasione per dare il benvenuto a tanti giovani, anche quelli fuori sede, cittadini a tutti gli effetti di Firenze anche se solo per la durata del corso di studi».

Nel pomeriggio, dalle 16 alle 18, il Benvenuto alle matricole si trasferisce a Palazzo Giovani (vicolo Santa Maria Maggiore) dove suonerà la band Blues & Jetta e gli studenti potranno brindare al nuovo anno accademico insieme ai tanti loro colleghi stranieri ospitati in città.

Google+
© Riproduzione Riservata