• Google+
  • Commenta
21 ottobre 2011

UniMe: Convegno nazionale Aim

In occasione de Congresso Nazionale AIMS (Associazione Italiana di Medicina del Sonno), svoltosi a Pavia dal 2 al 5 Ottobre 2011, la Professoressa Rosalia Silvestri, membro del Direttivo Nazionale della Società, nonché Socio Fondatore nel 1991, ha organizzato e presieduto due importanti Simposi, cui ha partecipato anche come relatrice: il primo in collaborazione con il Prof. Oliviero Bruni di Roma sul “Ruolo della frammentazione del Sonno in età pediatrica nell’ambito dello sviluppo cognitivo/comportamentale ” nel cui ambito ha relazionato sui disturbi del sonno nell’ADHD: un modello sperimentale di alterazioni cognitivo/comportamentali.

Nel secondo Simposio dal titolo:“ I disturbi del sonno in gravidanza” ha relazionato invece su: “I disordini dell’arousal ed altre parasonnie in gravidanza e nel post-partum”.
La Professoressa è inoltre referente all’interno dell’AIMS della Commissione Nazionale “Sonno e Donna” che si occupa specificamente della salute e del benessere della donna per quanto attiene ai disturbi del sonno di genere, con riferimento a sindromi specifiche come quella delle “gambe senza riposo” ed a periodi particolari come la gravidanza e la menopausa.

Su quest’ultimo argomento si è da poco concluso uno studio multicentrico italiano in cui il Centro Sonno di Messina è stato leader della ricerca.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy