• Google+
  • Commenta
25 ottobre 2011

Uniss: acquisizione dell’ex Istituto dei ciechi

Ieri mattina è stata formalizzata l’acquisizione, da parte dell’Università di Sassari, del complesso immobiliare di via Armando Diaz che ospitava l’ex Istituto dei Ciechi. L’Ateneo sassarese entrerà in possesso dei locali già dai primi di novembre.

L’immobile, che è stato ceduto dall’Amministrazione comunale di Sassari per un importo complessivo di € 3.696.441,75, sarà ristrutturato e diverrà una sede del Polo Umanistico dell’Ateneo.

Recentemente sono stati concessi 9 milioni di euro di fondi FAS, deliberati dal Cipe per l’edilizia universitaria, riservati proprio alla realizzazione del nuovo Polo Umanistico di via Roma, comprendente le attuali Facoltà di Lettere e Lingue. E’ previsto il restauro dell’ex Caserma Ciancilla, la sistemazione dell’attuale Facoltà di Lingue sui Pilotis di Via Roma e il trasferimento del nuovo Dipartimento umanistico nell’ex Istituto dei Ciechi.

Verranno liberati i locali di Via Tempio che ospitano attualmente il Dipartimento di scienze dei linguaggi, con un consistente risparmio economico a favore dell’Ateneo.

Google+
© Riproduzione Riservata