• Google+
  • Commenta
14 ottobre 2011

UniTo: “L’incontro e i malintesi”

Lunedì 17 ottobre dalle 9.30 alle 13, nel Rettorato dell’Università degli Studi di Torino (Sala Principe d’Acaia – via Verdi, 8 – Torino), appuntamento con il convegno L’incontro e i malintesi. Medicina tradizionale, psichiatria e servizi per l’infanzia in Africa occidentale, organizzato dal dipartimento di Scienze Antropologiche Archeologiche e Storico Territoriali dell’Università di Torino, in collaborazione con l’Associazione Frantz Fanon (Fanon è l’autore dei Dannati della Terra).

I sistemi sanitari europei sono sempre più confrontati con la richiesta di cura di una popolazione portatrice di istanze e domande “altre”. All’interno del progetto europeo T-SHARE, si promuove una giornata di riflessione sulle trasformazioni della medicina tradizionale oggi in Africa, per quanto concerne i servizi della salute mentale e della salute della donna e del bambino. La riflessione si concentrerà poi sulle sfide che oggi i nostri servizi devono affrontare, al cospetto di domande di cura che arrivano da persone provenienti da altrove, affrontando in particolare il tema della mediazione culturale in ambito sanitario.

Nella mattinata interverranno: Roberto Beneduce, Simona Taliani e Andrea Ceriana Mayneri
dell’Università di Torino e Mathieu Tognide dell’Università di Cotonou, direttore dell’ospedale
psichiatrico di Cotonou (Benin).

L’incontro è aperto al pubblico. È Prevista la traduzione dal francese all’italiano.

Google+
© Riproduzione Riservata