• Google+
  • Commenta
19 ottobre 2011

Uniud: Consorzio del prosciutto e Parco agroalimentare di San Daniele e Istituto Nord Est Qualità

I risultati del progetto di ricerca “Innovazione e ottimizzazione nella filiera del prosciutto crudo tipico” saranno presentati venerdì 21 ottobre nel corso del convegno “Qualità e sicurezza nella filiera del prosciutto”, organizzato da Università di Udine e Consorzio del prosciutto di San Daniele. L’appuntamento è presso la sala conferenze del dipartimento di Scienze degli alimenti dell’Ateneo, in via Sondrio 2/A a Udine, dalle 8.30 alle 18.30. Alla discussione di chiusura dei lavori parteciperà l’assessore regionale alle risorse rurali, agro-alimentari e forestali, Claudio Violino. Occasione di confronto tra ricercatori, professionisti e operatori del comparto produttivo, il convegno si pone anche, attraverso le riflessioni e le proposte che saranno avanzate, come utile occasione per il progresso tecnico ed economico dell’industria del prosciutto tipico e della filiera agro-industriale regionale.

Il convegno è il terzo e ultimo incontro dedicato alla divulgazione dei risultati del progetto pluriennale, giunto ora a conclusione. L’attività di ricerca «è stata indirizzata – spiega il coordinatore del progetto, Edi Piasentier dell’ateneo friulano – a rafforzare la competitività del sistema produttivo territoriale, attraverso il miglioramento continuo: nell’utilizzo della tecnologia e dell’innovazione, nella struttura dei siti produttivi, nella formazione delle risorse umane, nella gestione dell’impatto ambientale».

La filiera suinicola italiana destinata alle produzione DOP «interessa in misura rilevante la produzione tipica regionale di qualità – aggiunge Piasentier -, come quella di prosciutti di San Daniele DOP e di Sauris IGP, e numerose altre produzioni industriali e artigianali che offrono un’immagine di prestigio della nostra terra riconosciuto a livello nazionale e internazionale».

Il progetto di ricerca realizzato dall’Università di Udine è sostenuto dalla Regione FVG – su legge regionale 26 del 2005 in materia di innovazione – e co-finanziato dal Consorzio del prosciutto di San Daniele, l’Istituto Nord Est Qualità e il Parco agroalimentare di San Daniele. Il progetto è stato condotto da un gruppo di lavoro interdisciplinare appositamente costituito, formato da otto ricercatori dei dipartimenti di Scienze agrarie e ambientali e di Scienze degli alimenti dell’Università di Udine in collaborazione con il Consorzio del prosciutto di San Daniele e l’Istituto Nord Est Qualità.

Il convegno è aperto a tutti gli interessati; per confermare la partecipazione è attivo l’indirizzo e-mail saida.favotto@uniud.it, oppure telefonare allo 0432 558186. Gli atti del convegno saranno disponibili nei giorni successivi, facendone richiesta o sul sito del progetto www.prociuttoandscience.it.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy