• Google+
  • Commenta
24 ottobre 2011

Univr: Intercultural Competence and Management

Aperte fino al 25 febbraio le iscrizioni per il master in “ Intercultural Competence and Management. Comunicazione, gestione dei conflitti e mediazione interculturale in ambito aziendale, educativo, sociosanitario, giuridico, dei mass media e per l’italiano L2″, con formazione a distanza (e-learning).

Saper comunicare con persone di differente cultura, saper mediare e gestire conflitti attraverso le più aggiornate tecniche di comunicazione e di negoziazione: sono queste le competenze sempre più richieste da imprese, organizzazioni e istituzioni che hanno relazioni internazionali, che si misurano con la globalizzazione economica e culturale, o che si relazionano con persone di origine straniera.

Dall’esigenza di formare professionisti della comunicazione e della mediazione in un mondo complesso e multiculturale prende avvio la quinta edizione del Master di primo livello, con formazione a distanza (e-learning), in “Comunicazione e mediazione interculturale – gestione dei conflitti in ambito aziendale, educativo, sociosanitario, giuridico, dei mass media e per l’italiano L2”.

Il Master, diretto dal professor Agostino Portera, docente di Pedagogia Interculturale, è organizzato dal Centro Studi Interculturali dell’Università degli studi di Verona per l’anno accademico 2011-2012.

Il master è strutturato in 400 ore di lezioni con formazione a distanza, 60 ore di laboratori in presenza (sostituibili anche con altra attività a distanza), 100 di stage e una parte di studio individuale su lezioni in digitale, dispense e testi. Il Master si articola in cinque moduli comuni e un sesto modulo specialistico a scelta dello studente.

I cinque moduli comuni sono: Globalizzazione, migrazioni e società complessa; Pedagogia interculturale; Comunicazione interculturale; Gestione interculturale dei conflitti; Mediazione interculturale.

Il sesto modulo specialistico è a scelta fra i seguenti sei ambiti: l’area delle imprese e delle relazioni internazionali; l’area della scuola, dell’educazione e della formazione; l’area del giornalismo interculturale e delle media relations; l’area sociale e sanitaria; l’area della mediazione in ambito giuridico; l’area dell’insegnamento dell’italiano L2. Accanto a una formazione di base su temi economici, giuridici, storici e sociologici, il Master fornisce gli strumenti pedagogici e comunicativi per relazioni interculturali efficaci e per l’azione di mediazione.

Il costo dell’iscrizione al master è di 2.500 euro, frazionato in cinque rate. Per il pagamento dell’iscrizione, c’è la possibilità di accedere a prestiti in convenzione con istituti di credito. Le iscrizioni si chiudono il 25 febbraio 2012 e le lezioni online cominciano ad aprile 2012 per concludersi con la tesi entro marzo 2013. Al corso sono ammessi laureati dei corsi triennali, specialistici o del vecchio ordinamento. Sono ammessi anche i diplomati, con la formula dell’uditore, al costo ridotto di 1.800 euro, anche questi frazionati in più rate.

E’ possibile iscriversi anche a un solo modulo, con un costo ridotto, come iscritto laureato o come uditore, con attestazione finale dello studio fatto. Il master, nel suo complesso, assegna 60 crediti universitari e si conclude con una tesi di master e il diploma.

Per informazioni dettagliate sul corso e sull’iscrizione: www.csiunivr.eu . Centro Studi Interculturali – Università di Verona, telefono 045.8028147 (dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13).

Google+
© Riproduzione Riservata