• Google+
  • Commenta
5 ottobre 2011

Valutare progetti di cooperazione internazionale, opportunità per i laureati

Collaborare con la Scuola Superiore Sant’Anna nell’ambito dei progetti di cooperazione internazionale: è un’opportunità per coloro che abbiano conseguito una laurea almeno quadriennale e che dimostrino di aver già lavorato per almeno due anni nell’ambito della loro valutazione e del loro monitoraggio.

Questa è un’attività a cui il Laboratorio CDG “Conflict, Development and Global Politics” diretto dal Professor Andreas de Guttry, all’interno dell’Istituto DIRPOLIS (“Diritto, Politica, Sviluppo”), si dedica da anni, a favore di enti pubblici e privati.

Il Laboratorio si avvale di personale interno e reclutato ad hoc per incarichi di breve e medio periodo. Pertanto, la Scuola sta raccogliendo candidature spontanee da parte di coloro che fossero interessati a collaborare alla realizzazione dei progetti e che, oltre ai requisiti già indicati, posseggano quelli indicati sul bando consultabile su www.sssup.it . La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 30 ottobre 2011, inviando la documentazione all’indirizzo email deguttry at sssup.it .

Google+
© Riproduzione Riservata