• Google+
  • Commenta
28 novembre 2011

Una conferenza in occasione della III giornata nazionale del Parkinson

In Italia sono oltre 150.000 i soggetti affetti da Parkinson e oltre 50.000 sono quelli con un parkinsonismo. Sono diverse le reazioni di chi scopre di costituire uno di questi numeri, ma quasi sempre negative.

In occasione della III giornata nazionale della malattia di Parkinson, per sensibilizzare ed informare su questa malattia , è stata organizzata presso l’Hotel Hassler una conferenza durante la quale è stato presentato un importante progetto di ricerca.

Con esso si sollecita una raccolta fondi a favore dei pazienti parkinsoniani ; è indirizzato alla prevenzione delle cadute dei pazienti, rischio presente negli anziani ma più frequente in queste persone sulle quali anche le conseguenze sono più rovinose (può determinare ad esempio fratture).

Lo sviluppo del suddetto progetto è demandato a Limpe e Dismov-Sin. Il presidente della prima di queste associazioni, Ubaldo Bonucelli, inoltre , ha spiegato l’importanza per il paziente e per i suoi familiari di una maggior conoscenza relativa a questa malattia.

Comunque,il consiglio che si può dare a queste persone -seguito ed impartito anche da Lucilla Bossi– è di mantenere sempre una visione ottimista: solo un atteggiamento tale può consentire di affrontare adeguatamente il problema.


Roberta Nardi

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy