• Google+
  • Commenta
16 novembre 2011

Unipg: premio ‘Isabella Montanini Mezzasoma’

E’ stato consegnato stamani, nella Sala del Dottorato di palazzo Murena, sede del Rettorato, alla dottoressa Maria Vanessa Germano, il premio di laurea in memoria della professoressa Isabella Montanini Mezzasoma, istituito dal Lions Club international Augusta Perusia.

Alla cerimonia, presieduta dalla professoressa Gaia Grossi, delegato del Rettore per l’informatica, sono intervenuti il prof. Pierluigi Daddi, Preside della Facoltà di Economia, e la professoressa Maria Teresa Ballarani Fiorucci, presidente del Lions Club international Augusta Perusia, che eroga il premio intitolato a Isabella Montanini Mezzasoma, docente per quasi cinquant’anni della Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche Naturali di Perugia e scomparsa nel 2009. Erano presenti anche i figli Lorenzo e Letizia Mezzasoma.

La vincitrice dottoressa Germano si è laureata nel corso di laurea specialistica in Management Aziendale nel mese di maggio 2011, con 110/110 e lode, discutendo la tesi “L’incidenza della valutazione al fair value sull’attuale crisi finanziaria ed economica: caso Unicredit Group”; relatore il professor Gianfranco Cavazzoni.

“E’ un’occasione importante poter premiare giovani talenti – ha dichiarato Gaia Grossi – e anche un piacere considerato che con tale iniziativa possiamo ricordare la professoressa Isabella Montanini Mezzasoma, per noi ‘Isa’, come la chiamavamo nella Facoltà di Scienze. E’ stata un capo-scuola di indiscusso valore scientifico e organizzativo, di esempio anche sul piano umano e sociale”.

Dell’umanità della compianta professoressa Montanini Mezzasoma, e della sua ferma determinazione nell’operare all’interno del Lions Club, ha parlato la presidente Fiorucci, che si è dichiarata “orgogliosa di essere donna pensando alla signora Isabella come esempio di completezza femminile”.
Il Preside Daddi si è congratulato con la vincitrice del concorso, la dottoressa Germano, che del merito scolastico ha fatto un dato caratterizzante e costante della sua carriera scolastica e universitaria.

Google+
© Riproduzione Riservata