• Google+
  • Commenta
16 novembre 2011

Unite: Aeronautica e Sanità a confronto

Apprendere dagli errori, l’analisi e la gestione degli inconvenienti di volo in aeronautica militare, la gestione del rischio clinico in ambito sanitario e l’analisi del diario degli errori nella Asl di Teramo: ecco alcuni argomenti dell’originale tavola rotonda dal titolo Insidie nella gestione del rischio. Aeronautica e Sanità a confronto che si terrà a Teramo venerdì 18 novembre, a partire dalle ore 9.00, nella Sala delle lauree della Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università di Teramo.

Dopo l’introduzione del direttore generale della Asl di Teramo Giustino Varrassi, i lavori saranno aperti da Parisio di Giovanni, docente della Facoltà di Scienze della comunicazione e promotore dell’iniziativa, che illustrerà come sono cambiate le idee sulla gestione del rischio.
Seguiranno gli interventi: del generale dell’Aeronautica militare Luca Valeriani con una relazione dal titolo Apprendere dagli errori: riporto, analisi e gestione degli inconvenienti di volo in Aeronautica militare; del responsabile dell’Unità di gestione del rischio nella Asl di Teramo Ercole D’Annunzio che si soffermerà su

La gestione del rischio in ambito sanitario: l’esperienza della Asl di Teramo; di Franco Marinangeli dell’Università di L’Aquila che tratterà della Gestione del rischio clinico in anestesia ed emergenza sanitaria: controllo di qualità e accreditamento; del tenente colonnello dell’Aeronautica militare Giuseppe Fauci che parlerà della Modalità di gestione del rischio in Aeronautica; dei direttori della Asl di Teramo della Medicina nucleare Francesco Fabiani e delle Malattie infettive Dante Di Giammartino, che dibatteranno sulla Esperienza dell’analisi del diario degli errori nella Asl di Teramo.
Parisio Di Giovanni, infine, assieme al responsabile del Pronto Soccorso del “Mazzini” di Teramo, Venturo Cianchini, e del responsabile del Coordinamento delle strutture di staff della Asl di Teramo Franco Santarelli, si soffermeranno sugli Aspetti hard e soft dell’errore latente: il caso del Pronto soccorso di Teramo.

Le conclusioni dei lavori saranno affidate al direttore generale Giustino Varrassi.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy