• Google+
  • Commenta
4 novembre 2011

Uniud a impatto zero: per un ateneo sostenibile

Lunedì 7 novembre firma della convenzione di costituzione del “Tavolo Uniud 2.0” e presentazione del primo progetto già sviluppato “Uniud a impatto zero: per un ateneo sostenibile”.

Ideato dall’Università di Udine, il “Tavolo Uniud 2.0” coinvolge, con l’Università e il Consiglio degli studenti dell’Ateneo friulano, l’Erdisu e il Comune di Udine, la Provincia di Udine, la Saf, la Net spa, l’Amga, la Camera di Commercio e il Cus di Udine.

Interverranno: il rettore, Cristiana Compagno; Furio Honsell, sindaco di Udine; Pietro Fontanini, presidente della Provincia di Udine; Serena Fragrante, vice presidente dell’Erdisu; Silvano Barbiero e Paolo Zaramella, presidente CdA e direttore di esercizio della Saf; Massimo Fuccaro e Marco Botosso, presidente e responsabile dei servizi operativi della Net spa; Antonio Nonino, presidente dell’Amga; Gian Luca Bianchi, presidente del Cus Udine.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy