• Google+
  • Commenta
4 novembre 2011

Uniud a impatto zero: per un ateneo sostenibile

Lunedì 7 novembre firma della convenzione di costituzione del “Tavolo Uniud 2.0” e presentazione del primo progetto già sviluppato “Uniud a impatto zero: per un ateneo sostenibile”.

Ideato dall’Università di Udine, il “Tavolo Uniud 2.0” coinvolge, con l’Università e il Consiglio degli studenti dell’Ateneo friulano, l’Erdisu e il Comune di Udine, la Provincia di Udine, la Saf, la Net spa, l’Amga, la Camera di Commercio e il Cus di Udine.

Interverranno: il rettore, Cristiana Compagno; Furio Honsell, sindaco di Udine; Pietro Fontanini, presidente della Provincia di Udine; Serena Fragrante, vice presidente dell’Erdisu; Silvano Barbiero e Paolo Zaramella, presidente CdA e direttore di esercizio della Saf; Massimo Fuccaro e Marco Botosso, presidente e responsabile dei servizi operativi della Net spa; Antonio Nonino, presidente dell’Amga; Gian Luca Bianchi, presidente del Cus Udine.

Google+
© Riproduzione Riservata