• Google+
  • Commenta
9 novembre 2011

Unive: Made in Italy, per proteggerlo è operativo un Sigillo Informatico®

In questo momento di crisi per l’economia italiana – così come per quella internazionale – va ancor più intensificata la valorizzazione dei nostri prodotti e la difesa del Made in Italy. Per proteggere la qualità e l’unicità della produzione italiana è operativo il Sigillo Informatico®. Si tratta di un sistema unico – sperimentato da 2 anni e in funzione sin dallo scorso luglio – per consentire al Consumatore di riconoscere l’originalità della produzione del “Made in Italy”: con una etichetta elettronica che permette di ricevere direttamente anche sul proprio smartphone o sul personal computer, notizie e informazioni sulle caratteristiche e sulla tracciabilità dell’oggetto acquistato.

Con questo sistema, inoltre, si rende disponibile, in tempo reale e con un semplice click, tutto quello che c’è da sapere sull’impresa e sul territorio di origine, sulle tecniche di produzione, sul rispetto e sulla sostenibilità ambientale.

Sigillo Informatico® è uno strumento sicuro per la tutela del Consumatore contro tentativi di frode e di contraffazione, grazie alla speciale etichetta, prodotta con moderne e innovative tecnologie tali da renderne impossibile la contraffazione. E’ ”trasparente” perché consente di accedere ad un unico portale accessibile da internet tutti i dati e le informazioni relative al prodotto, al produttore ed al territorio di origine.,

Infine è garantito, in quanto i dati relativi ai risultati delle analisi chimiche e fisiche strumentali per la caratterizzazione univoca dei prodotti vengono, depositati presso un Ente Pubblico di Ricerca, il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), che svolge anche il ruolo di Conservatoria Istituzionale e di referente degli Organismi Pubblici preposti ai controlli di qualità ed origine dei prodotti.

Scopo del Sigillo Informatico® è, dunque, innanzitutto quella di tutelare il Consumatore/cliente attraverso un percorso informativo e culturale che gli consente di riconoscere e di scegliere i prodotti “originali” del Made in Italy, premiando di conseguenza le “buone pratiche” e la qualità.

Nel promuovere e sostenere le “filiere delle buone pratiche”, il Sigillo Informatico® supporta anche l’ecosostenibilità dei cicli produttivi e la biodiversità dei territori di origine, che garantisce quell’indispensabile equilibrio tra antiche tradizioni ed innovazione tecnologica.

La piattaforma informatica che integra la stampa e la gestione delle etichette, frutto della collaborazione tra Logix Software Srl ed Arti Grafiche Rossi Spa, è “web based” e permette, così di coadiuvare anche le attività legate alle procedure di Import – Export e di tracciabilità per molti prodotti alimentari verso i Paesi interessati ai prodotti “Made in Italy; anche i dati generati dalla piattaforma informatica sono “custoditi” dal CNR ove opera una Commissione di verifica sulla qualità dei dati.

Il prof. Giampietro Ravagnan, ordinario di microbiologia all’Università Ca’ Foscari di Venezia e presidente della Commissione presso il CNR è del parere che

“ con questo Prodotto/Servizio al Made in Italy si può offrire una ulteriore grande opportunità e cioè garanzia dei dati sui prodotti ed accessibilità facile alle informazioni; il CNR ha un riconosciuto prestigio internazionale della propria rete scientifica e competenze di gestione delle informazioni “WEB BASED”. Inoltre è un ottimo esempio della collaborazione tra Pubblico e Privato volta alla sviluppo di competenze e servizi di livello avanzato per la produzione di Alta Qualità Italiana.”

Il Sigillo Informatico® sarà presentato a New York nel corso di “Glazed!”, prima mostra integrata di Art & Food, creata dall’azienda mantovana Alberto Maria Gonzaga che si terrà dal 9 al 20 novembre nei locali polifunzionali della powerHouse Arena, 37 Main Street, Brooklyn, NY. Ed alla quale partecipa l’Università Ca’ Foscari di Venezia con il Master per la Cultura del Cibo e del Vino.

Sigillo Informatico® è una procedura accreditata dal CNR e dal Comune di Venezia ; è già attiva su una serie di prodotti tipici quali alcuni olii extravergini di oliva del Lazio, le produzioni artistiche dei vetri di Murano, le nocciole del Piemonte e il miele della Carnia.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy