• Google+
  • Commenta
11 novembre 2011

Università di Padova: presentazione del progetto Aquae Patavinae

Lunedì 14 novembre alle ore 11.00 in Archivio Antico del Palazzo del Bo, via VIII febbraio 2 a Padova, verrà presentato il nuovo sito web www.aquaepatavinae.it che illustra il Progetto Aquae Patavinae del Dipartimento di Archeologia dell’Università di Padova.

Il nuovo sito internet www.aquaepatavinae.it, edito anche in inglese e tedesco, ricco di un imponente apparato grafico, testi scientifici, piante e rilievi dei luoghi, fotografie degli scavi effettuati e dei reperti ritrovati, si arricchisce anche di una “visita virtuale” al paesaggio antico e alle strutture romane presenti nel territorio oggetto dell’indagine archeologica .

www.aquaepatavinae.it verrà illustrato alla presenza di Giuseppe Zaccaria, Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Padova, Marino Zorzato, Vice Presidente Regione del Veneto e Assessore alla Cultura, Massimo Bordin, Sindaco di Montegrotto Terme, Ugo Soragni, Direttore regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Veneto, Vincenzo Tiné, Soprintendente per i Beni Archeologici del Veneto, Francesca Ghedini, Direttore del Dipartimento di Archeologia dell’Università degli Studi di Padova, Marianna Bressan e Paolo Kirschner, coordinatori del sito web.

Al Progetto Aquae Patavinae fin dal 2005 l’Università di Padova, in collaborazione strettissima con la Soprintendenza per i Beni Archeologici del Veneto, il Comune di Montegrotto e con il sostegno di Arcus, Regione Veneto, Fondazione Cariparo e MIUR, ha contribuito in maniera significativa attraverso compagne di scavo e valorizzazione sistematica dei risultati scientifici raggiunti.

Aquae Patavinae ha come obiettivo la creazione del Parco Archeologico delle Terme Euganee: le aree archeologiche emerse nel tempo sono state valorizzate singolarmente quando ancora visibili, opportunamente segnalate quando scomparse e tutte messe in rete con l’innovativo Museo del Termalismo, attualmente in corso di progettazione a Villa Draghi, attraverso una serie di percorsi, servizi e iniziative culturali per la fruizione pubblica.

www.aquaepatavinae.it si aggiunge alle altre iniziative che formano il Progetto Aquae Patavinae come l’inaugurazione nella Stazione Ferroviaria di Terme Euganee a Montegrotto, lo scorso settembre, del Punto informativo Aquae Patavinae, una sorta di “primo passo” nel Parco Archeologico, e, a ottobre, della nuova segnaletica informativa delle aree archeologiche.

Google+
© Riproduzione Riservata