• Google+
  • Commenta
4 novembre 2011

Viaggia con Extra Plus

La durata di tale periodo va dai tre ai sei mesi continuativi durane i quali il percorso dovrà essere svolto presso università o centri di ricercaExtra Plus è il programma che l’Università Bicocca di Milano ha bandito anche quest’anno accademico, per l’assegnazione di premi di studio a tutti gli studenti che desiderano un’esperienza di studio all’estero dove preparare la propria tesi di laurea sia magistrale che a ciclo unico.

La durata di tale periodo va dai tre ai sei mesi continuativi durane i quali il percorso dovrà essere svolto presso università o centri di ricerca. La selezione avverrà tramite il modulo dell’accordo di Co-tutela tesi prodotto presso l’Ufficio di Mobilità Internazionale. Gli studenti ammessi inizieranno il periodo all’estero entro sei mesi dall’assegnazione del premio.

Qualsiasi problema relativo all’accordo Co-tutela dovrà essere comunicato alla signora Olivieri dell’Ufficio Mobilità Internazionale, all’indirizzo federica.oliveri@unimib.it in un tempo adeguato alla risoluzione del problema.

L’assegnazione del premio è stabilita da un’apposita commissione e le candidature devono essere presentate complete di tutti i requisiti presenti nel bando 2011/2012. Verranno assegnati fino a 50 punti per il curriculum di base dello studente e fino a 50 punti per il progetto di tesi. Entreranno in graduatoria le domande che otterranno un punteggio minimo di 30 punti per il curriculum 30 per il progetto di ricerca ed infine 70 per il punteggio totale.

L’ateneo fornirà un sostegno di 750 euro mensili con qualifica per gli studenti di Exchange in mobilità internazionale . I requisiti per presentare la candidatura sono i seguenti:

-* credito minimo per iniziare la tesi
-* autorizzazione alla stesura della tesi all’estero ottenuta dal consiglio di riferimento della propria facoltà
-* presentazione per tempo del Co-tutorship Bilateral Agreement

Maggiori informazioni sono presenti al sito: http://www.unimib.it/.

Valentina Quaranta

Google+
© Riproduzione Riservata