• Google+
  • Commenta
12 dicembre 2011

29 esami in due anni: “Non puoi laurearti”

Per Luca Pompei, 21 anni, non bastano la media del 28,48 e i 29 esami sostenuti nella facoltà di Giurisprudenza alla Sapienza di Roma in soli due anni per conseguire la laurea.

Tempi record in un arco di tempo brevissimo, fanno sapere i vertici dell’ateneo, che non permettono al ragazzo di discutere la tesi di laurea, avendo bruciato troppo presto le tappe.

Pompei fa ricorso al Tar, sentendosi vittima di un’ingiustizia e di un ingranaggio che non premia lo studio, raccontando così al Messaggero:

Ho fatto gli esami in tempi troppo rapidi così devo aspettare almeno altri due anni. Senza considerare come mi hanno trattato, mi hanno fatto sentire un delinquente soltanto perché ho bruciato le tappe. Quasi volessi violare le regole“.

Lo studente aspettava di potersi laureare lo scorso novembre, ma è stato bloccato. Una media del 29, con 42 punti in più, gli avrebbe permesso di conseguire la laurea a Maggio del 2009 : “Mi aspettavo un incoraggiamento“.

Ha anche richiesto di pagare regolarmente le tasse, anche senza seguire i corsi, e di poter discutere la tesi di laurea. Un procedimento burocratico che blocca la meritocrazia, allontanando Luca dalla laurea in Legge che lo ha sempre affascinato, pur provenendo da un liceo classico con la media del 4. Ma è tanto l’amore per una materia, per una disciplina e un lavoro che non ci sono voti che tengano.

Danilo Ruberto

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy