• Google+
  • Commenta
12 dicembre 2011

All’UniSannio un premio nobel

Il professore Luc Montagnier, Premio Nobel per la Medicina nel 2008, sarà a Benevento, ospite del Dipartimento di Scienze per la Biologia, la Geologia e l’Ambiente dell’Università degli Studi del Sannio, dal 14 al 16 dicembre prossimi, a seguito di una collaborazione scientifica con il professore Giuseppe Vitiello, della Facoltà di Scienze dell’Università degli Studi di Salerno, con la ricercatrice di Fisica Paola Romano e il professore di Biologia molecolare Vittorio Colantuoni dell’Università del Sannio.

Montagnier, professore presso l’Istituto Pasteur di Parigi, scopritore nel 1983 del virus dell’HIV,
è presidente della Fondazione Mondiale per la Ricerca e Prevenzione dell’AIDS (UNESCO).

Durante la sua permanenza a Benevento, il prossimo mercoledì 14 dicembre, terrà un seminario su “A new technology for the detection of infectious micro-organisms in chronic diseases”. La lezione su una nuova tecnologia per la rilevazione di microrganismi nelle malattie croniche si svolgerà alle ore 16.00, presso l’Aula Magna della Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali in via Port’Arsa a Benevento.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy