• Cacciatore
  • De Leo
  • Valorzi
  • Baietti
  • Romano
  • Falco
  • Cocchi
  • Miraglia
  • De Luca
  • Leone
  • Gnudi
  • Rossetto
  • Rinaldi
  • Bonanni
  • Quaglia
  • Coniglio
  • Gelisio
  • Mazzone
  • Pasquino
  • Scorza
  • Algeri
  • Casciello
  • Califano
  • Bruzzone
  • Barnaba
  • Boschetti
  • Quarta
  • Tassone
  • Santaniello
  • Romano
  • Carfagna
  • Andreotti
  • Chelini
  • Crepet
  • Napolitani
  • Dalia
  • Grassotti
  • Liguori
  • di Geso
  • Ferrante
  • Alemanno
  • Ward
  • Bonetti
  • Paleari
  • Meoli
  • Catizone
  • Buzzatti

Il CUS Venezia chiude in bellezza

19 Dicembre 2011
.
28/09/2021

Il CUS Venezia chiude il 2011 conquistando in casa del GSA Povegliano la prima vittoria esterna del suo campionato.



In terra veronese finisce 33-23 il match che ha visto i lagunari concentrati e determinati a strappare il terzo successo in 7 giornate del campionato di serie B. La gara di per sé non ha detto granché: i cussini, poco ispirati nei primi 10’, hanno via via carburato prendendo in mano il pallino del gioco e costruendo all’intervallo un confortante margine di +6 sul 16-10. Nel secondo tempo il leit motiv non è cambiato e i ragazzi di Luchetti, una volta messe le mani sui tre punti, non hanno più mollato la presa fino al +10 della sirena. Sugli scudi in fase realizzativa il vicecapitano Scarpa e Meneghetti, bravo a farsi trovare pronto una volta cresciuto il suo minutaggio. Positivo il supporto di Semenzato, Coltro e Piva. Ora la sosta per le festività manda in archivio la serie B fino al 14 gennaio, quando il CUS Venezia sul parquet amico di Fondamenta dei Cereri riceverà la visita dello Sporting Handball di Mestrino. Il tabellino della gara di Povegliano:
GSA Povegliano – CUS Venezia 23-33 (10-16)
GSA POVEGLIANO: Bonotto (p), Lo Schiavo 5, Cordioli 6, Smanio, Poletti (p), Fiorio 1, Olivieri 2, Corbellari 1, Martini, Deidonè 1, Squarzoni 4, Biasi 1, Miglioranzi, Benfari 2. All.: Pongiluppi.
CUS VENEZIA: Privato (p), Rossi, Melato 1, Piva 3, Varponi, Cappelletto 1, Coltro 4, De Lorenzi (p), Scarpa 8, Semenzato 5, Ferronato, Rubin 2, De Vettor 1, Meneghetti 8. All.: Luchetti.
ARBITRI: Truppini e Scavone.

Gli altri risultati della 7^ giornata di serie B: Sporting Mestrino-Camisano 27-32, Vicenza Riviera ’98-Barracuda Caldogno 43-19, Musile 2006-HC San Vito 20-23, Paese-Alabarda Trieste 31-24, Malignani Udine-Arcobaleno Oriago 25-18.
La classifica: Malignani Udine 18; Paese e San Vito 15; Camisano 13; Alabarda Trieste e Vicenza Riviera ’98 12; CUS Venezia e Sporting Mestrino 10; Arcobaleno Oriago, e Musile 7; GSA Povegliano 3; Barracuda Caldogno 0 (Paese e Riviera un partita in meno).

Dando un’occhiata alle giovanili risalta in primis l’ennesima vittoria degli Under 18, capaci di doppiare sul 44-20 in trasferta l’Arcobaleno Oriago, capace di prendersi la rivincita a livello Under 14 violando per 29-19 il Palacus. Scivolone casalingo anche per gli Under 16, battaglieri ma superati dall’Emmeti Cean Filtri Mestrino per 37-33. Martedì 20 dicembre in campo gli Under 12 a Camisano Vicentino (ore 17.30).

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata