• Google+
  • Commenta
5 dicembre 2011

Il sistema calabrese, ricerca su atenei regionali sul territorio

Il Dipartimento di Sociologia e Scienza Politica dell’Università della Calabria ha condotto un lavoro di ricerca sul sistema universitario calabrese e sulla presenza nel territorio, su proposta dell’Associazione degli ex Consiglieri regionali.

A dirigere i lavori sul sistema universitario calabrese il professor Augusto Fantozzi insieme ad un gruppo di ricercatori, ponendo l’attenzione sul futuro della regione, in cui “è responsabilità primaria dei calabresi, della loro classe dirigente, delle nuove generazioni che reclamano strada e vogliono provare ad assumersi la responsabilità di costruire il futuro sperato“.

Il sistema universitario calabrese. Trasformazioni, tendenze e rappresentazioni” si articola in un’introduzione sull’importanza dell’istruzione universitaria, e di tre capitoli i cui i temi sono la formazione universitaria italiana, il secondo gli atenei calabresi, il terzo la creazione di un sistema universitario centrale, che fa capo alla regione.

Il professor Fantozzi insieme alla sua equipè ha tracciato nel primo capitolo come è cambiata nel corso degli ultimi vent’anni l’offerta formativa e la valutazione degli atenei del Paese.

Il lavoro sul secondo capitolo si concentra sull’offerta formativa proposta dagli atenei della Calabria, analizzando quali sono i corsi simili nelle tre università, la provenienza scolastica e territoriale degli iscritti, il personale docente e i prestigi delle tre presenze universitarie nella regione.

A chiudere la ricerca sono stati i rapporti e i vincoli dei tre atenei con il territorio, divenuti nel tempo delle istituzioni sociali e punti di riferimento per i calabresi.

Si è riflettuto inoltre sulla formazione universitaria e sulla domanda-offerta di lavoro nel territorio, dove l’Università è divenuta nella storia della Repubblica la grande conquista dei calabresi e sopratutto dei giovani, il cui futuro, secondo il gruppo di ricerca, è tutto nelle loro stesse mani e comporta “il dovere di interrogarsi ed interrogare l’intera classe dirigente, su quali doveri incombono oggi per assicurare alla Calabria ed alle sue giovani generazioni la vittoria della scommessa sul sapere per stare al passo con la storia“.

La presentazione dei lavori avverà il 7 dicembre presso la Sala Giuditta Levato del Consiglio regionale. Ad aprire i lavori il Presidente dell’Associazione ex consiglieri regionali, a cui farà seguito la presentazione della ricerca da parte del professor Fantozzi.

Interverranno i dirigenti scolastici e le varie figure del sistema scolastico calabrese. A chiudere i lavori il presidente del Consiglio regionale Francesco Talarico.

Danilo Ruberto

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy