• Google+
  • Commenta
5 dicembre 2011

Le tre università olandesi più prestigiose pensano ad una fusione

L’unione fa la forza. Secondo i tre Atenei più importanti d’Olanda, questo motto potrebbe adattarsi bene al mondo della ricerca. I vertici dell’Università di Leiden, della Delft University of Technology e dell’Erasmus University di Rotterdam, infatti, hanno deciso di unire le proprie risorse per gestire al meglio i propri progetti di ricerca. Questa collaborazione potrebbe, addirittura, culminare in una fusione fra i tre Atenei.

Eppure l’ambizioso progetto non sembra godere di un ampio consenso. I giornali universitari dell’Erasmus University di Rotterdam e della Delft University of Technology hanno già provveduto a sottolineare la disapprovazione mostrata, tanto dai docenti quanto da ricercatori e studenti, nei confronti del progetto.

L’indagine, riportata sulle pagine del giornale dell’Università fondata nella città che diete i natali al filosofo ed umanista Erasmo, evidenzia come, secondo il 61 per cento dei docenti universitari, il 93% dei ricercatori ed il 90% degli studenti, quella dell’accorpamento sarebbe una scelta tutt’altro che opportuna.

Secondo gli intervistati da Erasmo Magazine, da una eventuale fusione dei tre atenei potrebbero scaturire una serie di problematiche, legate per lo più alla gestione amministrativa dell’istituzione che verrebbe fondata ed al controllo burocratico della carriera universitaria. Inoltre si teme che l’accorpamento possa portare a sostanziosi licenziamenti.

Particolamente condivisa è la difesa delle tradizioni e specificità dei singoli atenei. Dall’indagine è infatti emerso che gli intervistati temono che si possa assistere ad una progressiva perdita di prestigio delle più valide istituzioni universitarie olandesi.

I vertici degli atenei ci tengono, comunque, a ribadire che è ancora presto per parlare di una fusione definitiva fra i tre atenei. Ci sarebbe, dunque, tutto il tempo per esaminare i pro e i contro di una proposta del genere e giungere ad una soluzione che possa favorire sia la ricerca che il personale e gli studenti delle università.

Alessio Testa

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy