• Google+
  • Commenta
12 dicembre 2011

Pareggio per il CUS Venezia

Un punto a testa per CUS Venezia e Musile 2006 nel “derby degli ex” disputatosi al Palacus. Dopo 60’ che, come previsto, sono risultati tirati e combattuti, il punteggio di 31 pari ha sancito una suddivisione della posta che probabilmente non accontenta del tutto nessuna delle due squadre. I giovani di Enrico Luchetti sono stati sempre costretti ad inseguire, complici alcuni errori in contropiede e le buone parate dell’ex capitano cussino Ferrotti. Gli sprechi di Ferronato e compagni nel primo quarto d’ora hanno favorito il Musile che non si è fatto pregare e, sfruttando la sua superiorità sul piano fisico, ha preso in mano il match pur senza riuscire a raggiungere un margine di sicurezza. Nonostante qualche problema di troppo sul piano difensivo, il CUS è rimasto in partita anche nella ripresa, dopo il 16-18 dell’intervallo. A 51’’ dal termine i padroni di casa in contropiede si guadagnano un rigore che il cecchino Conte Keivabu non sbaglia, ma dopo il 31 pari il CUS ha avuto anche il pallone della vittoria negli ultimi 15’’, senza però riuscire a concludere verso la porta avversaria. Il tabellino:
CUS Venezia-Musile 2006 31-31 (16-18)
CUS VENEZIA: Cacurio, Coltro 5, Conte Keivabu 9, Ervigi 4, Ferronato 1, Melato, Meneghetti, Nordio, Rossi, Rubin, Scarpa 6, Semenzato 6, Tonini (p), Varponi. All.: Luchetti.
MUSILE 2006: Ferrotti (p), Baldo 1, Boem 3, Buratto 1, Dal Sie, Davanzo 1, Gasparini 1, Gionfriddo 3, Lippolis, Picello 10, Pavan, Pivato, Rodella 2, Sambo 8. All.: Barbin-Morandin.
ARBITRI: Montagner e Carrera.
NOTE: ammoniti Coltro, Semenzato, Boem, Gasparini e Sambo. Sospesi 2’: Ervigi, Scarpa, Semenzato (2), Boem (2) e Gasparini. Rigori: CUS Venezia 4/4 (Conte Keivabu 4/4), Musile 4/5 (Picello 4/5).

Gli altri risultati della 6^ giornata di serie B: Camisano-GSA Povegliano 28-23, Malignani Udine-Paese 28-24, Barracuda Caldogno-Sporting Mestrino 18-46, Arcobaleno Oriago-Vicenza Riviera ’98 24-25, San Vito-Alabarda Trieste 28-25.
La classifica: Malignani Udine 15; Paese, Alabarda Trieste e San Vito 12; Sporting Mestrino e Camisano 10; Vicenza Riviera ’98 9; Arcobaleno Oriago, CUS Venezia e Musile 7; GSA Povegliano 3; Barracuda Caldogno 0 (Paese e Riviera un partita in meno). Sabato prossimo, 17 dicembre (ore 20.30), cussini in trasferta a Povegliano.

En plein di vittorie per le giovanili cussine. Grande risultato per gli Under 18 che, battendo 34-33 la Pallamano Trieste, hanno inanellato la quinta vittoria di fila con conseguente primato solitario a punteggio pieno in classifica. Tra i marcatori sugli scudi Cacurio (9), ben supportato da Conte (6, prima di infortunarsi al ginocchio), Ferronato, Nordio e Rossi (4 a testa), Ervigi (3), Piva e De Vettor (2 ciascuno). Bene in trasferta anche gli Under 14 che a Castion hanno superato 20-18 i padroni di casa dell’HC Belluno. Da applausi i baby Under 12 che hanno quasi doppiato il GSA Povegliano per 13-7 (7-1 già nel primo tempo), mentre i piccoli della categoria Arcobaleno allenati da Gianfranco Cardia si sono aggiudicati il Torneo di Natale, tradizionale kermesse organizzata a Novaglie e Poiano dall’Associazione Quinto Verona Pallamano.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy