• Google+
  • Commenta
22 dicembre 2011

Politecnico di Torino: Il migliore!

Come è già accaduto nel 2010, il Politecnico di Torino si riconferma il migliore d’Italia!
Il Poli è in vetta alla classifica di merito rispetto ai 54 atenei per l’assegnazione della quota dei finanziamenti erogati da Roma.
Questo denaro assegnato è destinato per l’appunto alla qualità della didattica, dei risultati raggiunti dagli studenti, dei servizi offerti a quest’ultimi e infine anche dei rapporti con l’estero.

All’Ateneo è stata assegnata una “quota premiale” di 22,8 milioni di euro. Questa quota non si allontana dai valori del 2010, come spiega il Rettore Marco Gilli al Senato Accademico che ha commentato i dati dicendo: ” Un segnale di tenuta che vale doppio in un periodo di crisi”.

Secondo i dati che emergono dalla graduatoria, l’Ateneo che riceve più fondi in base alle dimensioni, numero di universitari e docenti è l’università La Sapienza di Roma, con 513 milioni di euro. Mentre l’Università di Torino conta su 243 milioni, 8 in meno rispetto all’anno scorso. Insieme al Poli cè da ricordare che sono state premiate anche l’Università di Trento e l’Università di Venezia Cà Foscari.

Anche in questo caso c’è differenza tra nord e sud nel nostro paese, visto che le università sono del nord, come quella di Ferrare, Politecnico di Milano, Udine, Bologna e Pavia mentre per il sud spiccano Università di Cagliari, Palermo e Roma Tre.

Elisa Solofrano

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy