• Google+
  • Commenta
13 dicembre 2011

uniLE: Scrivere di Musica

Scrivere di Musica prevede un’apertura a trecentossessanta gradi sui fenomeni musicali contemporanei e sulla loro comunicazione.

L’obiettivo del corso è fornire le competenze specifiche e gli strumenti professionali più aggiornati per avviare gli studenti alla professione del giornalismo e della critica, con una particolare attenzione allo sviluppo del settore musicale che si sta manifestando, nell’arco di questi mesi, sul territorio pugliese. L’introduzione e l’avviamento alla critica e all’analisi musicale si baserà su tre capisaldi: l’inquadramento storico; l’individuazione degli elementi stilistici; il rapporto fra musica e culture popolari.

Il corso, giunto alla decima lezione, avrà una durata di circa dieci settimane. Il lavoro verrà focalizzato sul coinvolgimento attivo di tutti gli studenti, che saranno invitati a svolgere analisi e a compilare testi sin dal primo giorno. Secondo una metodologia incentrata sul learning by doing.

Il corso sarà diviso in tre moduli di 20 ore ciascuno:

1) Introduzione alle musiche del Novecento: obiettivo di questo modulo è fornire uno sguardo più ampio sugli intrecci e sugli sviluppi delle musiche del Novecento. Nel corso delle lezioni, verranno analizzati: il modo in cui il blues ha influenzato il rock&roll; il legame fra il gospel e il soul; la relazione fra il jazz e il rock degli anni Settanta; il ruolo dell’etnomusicologia nello sviluppo della world music; le tecniche della composizione contemporanea nella musica elettronica.

2) Musica e culture popolari: obiettivo di questo modulo è analizzare lo sviluppo sociale dei fenomeni musicali. Nella prima parte, verranno esaminati alcuni casi più significativi nella storia della musica degli ultimi decenni: l’espressione musicale nella comunità afroamericana; musica e culture giovanili nell’Inghilterra degli anni Sessanta; lo sviluppo di un’ideologia sonora del Mediterraneo. Gli interrogativi principali, a cui ciascuno studente sarà invitato a rispondere, elaborando una personale interpretazione, sono: la popular music vive una fase di ristagno o di trasformazione? può una corrente locale e periferica, come quella pugliese, determinare una nuova fase di sviluppo?

3) Tecniche di scrittura e comunicazione: obiettivo del modulo è elaborare la capacità di confrontarsi con qualsiasi mezzo di comunicazione musicale che includa la scrittura. Verranno analizzati i diversi formati della scrittura musicale contemporanea: libri, riviste, portali web, cartelle stampa, settimanali, quotidiani, etc. Affianco all’analisi, una continua attività di esercitazione e revisione collettiva verrà portata avanti, in modo da affinare metodi e tecniche, assieme alla capacità di redazione e autocorrezione dei testi.

Il corso è gratuito e aperto a tutti gli studenti dell’Università del Salento, ma anche alle altre università, se qualcuno fosse interessato potrebbe ancora partecipare.


Antonio Galati

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy