• Google+
  • Commenta
30 dicembre 2011

Unime, in via di approvazione il bilancio 2011

Il consiglio d’Amministrazione dell’Università di Messina, esaminerà oggi il bilancio 2011 e provvederà all’approvazione della previsione di Bilancio 2012. Documenti già approvati nella giornata di ieri dal Senato Accademico.

Emerge dai primi dati disponibili che anche quest’anno l’ateneo chiuderà in pareggio di bilancio.

Il rettore, nella sua relazione, ha messo in evidenza come ciò sia stato possibile grazie ad una gestione oculata ed attenta delle risorse a disposizione. Tuttavia evidenzia come vi sono ancora delle difficoltà nel reperire i fondi necessari al sostentamento dell’ateneo e alla promozione delle attività didattiche e di sviluppo della ricerca. L’università siciliana è riuscita a reperire risorse provenienti da enti pubblici e privati, per sostenere progetti rivolti ai giovani e per promuovere bandi rivolti a ricercatori, assegni e dottorati di ricerca, ma, contestualmente ha risentito della diminuzione delle risorse economiche erogate dallo stato.

Infatti, la contrazione dei finanziamenti pubblici non ha consentito di far decollare a pieno progetti di alta formazione. Una politica penalizzante per l’ateneo siciliano, se si considera che, l’Università di Messina ha migliorato la percentuale della propria partecipazione alla quota premiale nazionale passando da 1,47% del 2010 a 1,61% del 2011. Questo grazie ad uno straordinario balzo nella valutazione dei processi formativi che sale da 1,56% del 2010 a 2,05% del 2011.

Per quanto concerne invece, la previsione di bilancio 2012, è stato stimato che le entrate ( dato calcolato per difetto) dovrebbero essere di circa 30 milioni. E’ stato evidenziato dai relatori della bozza di previsione di spesa, come l’ ateneo abbia rispettato i limiti di tassazione pari al 20% rispetto al fondo ordinario, per gli studenti, sono state inoltre annunciate azioni volte al contrasto dell’evasione contributiva.

E’ stata stimata anche una riduzione del fondo di finanziamento ordinario del 1% , pari a 156.500.000 euro. Mentre il rapporto con gli assegni fissi, il già noto 90%, sarà sostituito con un nuovo calcolo ancora in corso di definizione da parte del MIUR.

Le previsioni di spesa per la gestione del personale si aggirano invece, intorno ai 144 milioni, da cui dovranno essere sottratti i 3 milioni stanziati dall’ assessorato regionale alla sanità destinate al personale del Policlinico.

Per quanto riguarda gli investimenti per la crescita , si potenzierà il settore della ricerca istituendo trenta nuovi assegni e investendo su una serie di iniziative e progetti.

A tal proposito, saranno stanziati 300 mila euro per progetti di ricerca in area umanistica selezionati a seguito di rigorose procedure di valutazione.
E’ previsto, sulla scorta del Protocollo di Intesa, un finanziamento da parte dell’Azienda, per progetti di ricerca di area medica di interesse reciproco per la Sanità e per l’Ateneo (impegno finanziario da quantificare; per il 2011 è stato di circa 300.000 euro).
E’ presente anche una voce di bilancio di 100.000 euro a sostegno della pubblicazione di monografie che ottengano una collocazione editoriale di rilievo.

Saranno messi a disposizione 350.000 euro per rafforzare il funzionamento dei dottorati di ricerca. Verranno inoltre erogati 3.870.000 euro, destinati alle borse di studio per dottorati e saranno investiti 1.140.000 euro per gli assegni di ricerca.

Per ciò che riguarda, i servizi agli studenti saranno potenziati quelli già presenti (trasporti, inserimento curricula, banca dati Alma Laurea, servizio Elimina code) attraverso l’erogazione di 745.017 euro. Previsti investimenti anche per l’attività di tutoraggio e orientamento, per un importo di 80.000 euro e l’istituzione di un fondo per studenti par-time per un importo complessivo di 290.000 euro. E’ previsto anche un finanziamento di 100.000 euro, per promuovere corsi di studio di eccellenza in lingua straniera.

Raddoppieranno le risorse destinate all’Erasmus, che da 150.000 euro passano a 300.000.

Vincenzo Amone

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy