• Google+
  • Commenta
24 dicembre 2011

Unimi: mostra Garnier Valletti. A Brera

Dal 2 al 7 gennaio il museo astronomico – orto botanico di Brera (Università degli studi di Milano) ospiterà la mostra “Garnier Valletti. Arte e scienza nei frutti artificiali dell’Ottocento”. L’ingresso all’esposizione sarà gratuito e vi si potrà accedere da lunedì a giovedì dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 16, mentre venerdì e sabato le sale che ospiteranno le opere di Valletti rimarranno aperte dalle 10 alle 17.

Un viaggio affascinante quello a cui potranno assistere i visitatori nelle sale della mostra: verranno esposti quasi 800 opere di Francesco Garnier Valletti, uno dei più abili ceroplasti del XIX secolo, che dedicò gran parte del suo percorso artistico alla riproduzione di frutti e fiori in cera, riproduzione effettuata in modo scientifico e rigorosamente documentato.

La mostra non darà solo la possibilità di visionare tali modelli, ma sarà anche un percorso che permetterà al visitatore di scoprire i metodi usati allora in tale ambito artistico.

L’epoca in cui si ritrovò a vivere Garnier Valletti fu l’età aurea della ceroplastica, che non aveva solo funzionalità artistico – decorative, ma anche un’importanza scientifica non indifferente: in un epoca in cui era assente la fotografia, le riproduzioni in cera di frutti e fiori forniva testimonianza nitida e perfetta della ricchissima e variegata biodiversità dell’epoca, permettendoci ancora oggi di poter visionare specie vegetali purtroppo perdute.

Valletti, nato nel 1808 e scomparso nel 1889, fu sicuramente un figlio del suo tempo, l’epoca del Positivismo e della rigorosa documentazione scientifica. La sua arte, mai eguagliata da nessun altro ceroplasta, fu una ricerca continua della perfezione imitativa.

Le sue opere furono molto apprezzate presso le corti degli Asburgo e degli zar di Russia (corti presso cui soggiornò), ma, soprattutto, furono un valido ausilio alla scienza agronomica: ed è soprattutto per questo motivo che il nome di Francesco Garnier Valletti è ancora oggi annoverato tra i grandi volti dell’epoca positivistica.

Alberto De Luca

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy