• Quarta
  • Paleari
  • Romano
  • di Geso
  • Buzzatti
  • Miraglia
  • De Luca
  • Chelini
  • Ferrante
  • Valorzi
  • Falco
  • De Leo
  • Napolitani
  • Andreotti
  • Quaglia
  • Alemanno
  • Dalia
  • Coniglio
  • Liguori
  • Rinaldi
  • Gelisio
  • Scorza
  • Boschetti
  • Bonanni
  • Cacciatore
  • Algeri
  • Califano
  • Romano
  • Santaniello
  • Ward
  • Catizone
  • Pasquino
  • Bruzzone
  • Bonetti
  • Tassone
  • Rossetto
  • Leone
  • Carfagna
  • Mazzone
  • Crepet
  • Casciello
  • Cocchi
  • Barnaba
  • Baietti
  • Meoli
  • Gnudi
  • Grassotti

UniSannio: borsa di studio per frequentare un master in bilancio e controllo di gestione

10 Dicembre 2011
.
18/09/2021

La Facoltà di Scienze Economiche e Aziendali dell’Università del Sannio, in accordo e con il sostegno della Fondazione Angelo Affinita ONLUS, con sede in Arpaia (BN) ed in cooperazione con l’I.



P.E. – Istituto per ricerche ed attività educative, ha bandito una borsa di studio per consentire la partecipazione di un allievo, laureato o laureando dei Corsi di laurea magistrale della Facoltà, al “Master in Bilancio, Revisione contabile e Controllo di Gestione”.Il Master, che si svolgerà a Napoli, presso la sede dell’IPE nel periodo gennaio-luglio 2012, punta a sviluppare un’approfondita capacità di analisi critica del bilancio e dei collegamenti tra conto economico e stato patrimoniale, nonché le tecniche di valutazione delle performance economico-finanziarie dell’impresa, degli strumenti del controllo di gestione e l’impatto di Basilea 2 e Basilea 3 sui rapporti Banca – Impresa.

Il giorno 12 Dicembre 2011, ore 11.00, presso l’Aula Magna della SEA, in Via Nazionale delle Puglie, si terrà la conferenza di presentazione dell’iniziativa a cui parteciperanno il Preside della SEA Prof. Massimo Squillante, il Presidente del Corso di laurea magistrale in Economia e management Prof. Arturo Capasso, il Presidente del Corso di laurea magistrale in Economia e governance Prof. Rosario Santucci, il dott. Giovanni Affinita, in rappresentanza del C.d.A. della Fondazione, il Prof. Gaetano Vecchione dell’Ufficio studi dell’I.P.E. e l’avv. Giovanna Megna, che ha curato l’intesa tra la Fondazione e la SEA.

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata