• Mazzone
  • Grassotti
  • Buzzatti
  • De Leo
  • Liguori
  • Casciello
  • Carfagna
  • Rossetto
  • Ferrante
  • De Luca
  • Andreotti
  • Crepet
  • Barnaba
  • Bruzzone
  • Ward
  • Alemanno
  • Gelisio
  • Cocchi
  • Algeri
  • Catizone
  • Califano
  • Tassone
  • Rinaldi
  • Santaniello
  • Gnudi
  • Paleari
  • Quaglia
  • Coniglio
  • Bonetti
  • di Geso
  • Dalia
  • Romano
  • Baietti
  • Falco
  • Pasquino
  • Meoli
  • Miraglia
  • Romano
  • Leone
  • Valorzi
  • Boschetti
  • Napolitani
  • Cacciatore
  • Scorza
  • Quarta
  • Chelini
  • Bonanni

Unisas: laurea honoris causa conferita all’On. Presidente Pasqual Maragall i Mira

2 Dicembre 2011
.
19/09/2021

Lunedì 5 dicembre, alle ore 18.



30, nell’Aula Magna dell’Università di Sassari, in Piazza Università, verrà conferita, su richiesta della Facoltà di Architettura di Alghero, la Laurea Honoris Causa all’On. Presidente Pasqual Maragall i Mira, in “Pianificazione e politiche per la Città l’Ambiente e il Paesaggio”.L’evento fa parte delle celebrazioni del 450° anniversario di Fondazione dell’Ateneo sassarese.
Sarà Attilio Mastino, Rettore dell’Università di Sassari a introdurre, e illustrerà la proposta il prof. Giovanni Macciocco, Preside della Facoltà di Architettura.
Al termine verrà conferita la Laurea Honoris causa.

Pasqual Maragall, nipote del famoso poeta catalano Joan Maragall, è stato sindaco di Barcellona dal 1982 al 1997 e presidente della Generalitat de Catalunya dal 2003 al 2006.
Dopo brillanti studi in Economia e Giurisprudenza tra Barcellona e New York e un sempre attivo impegno politico, uno dei suoi principali obiettivi in qualità di sindaco è stato quello di animare la vita della città attraverso importanti opere di riqualificazione urbana.

È stato presidente del Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa, vicepresidente dell’Unione Internazionale delle Autorità Locali, presidente del Comitato delle Regioni dell’Unione Europea e membro del Parlamento Catalano. Nel 1999 il RIBA assegna la Medaglia d’Oro per l’Architettura alla città di Barcellona.

Durante la sua presidenza nella Generalitat de Catalunya, Pasqual Maragall ha approvato e applicato la Llei de Barris con cui sono stati finanziati progetti locali di recupero e di miglioramento delle aree più degradate della città e della Catalogna, con il fine di aumentare la dignità urbana e rendere possibile lo sviluppo sociale. Nel 2006 lascia ogni incarico politico. Qualche mese dopo gli viene diagnosticata la malattia di Alzheimer.

Attualmente divide la sua attività tra l’ex-presidenza de la Generalitat de Catalunya,la Fondazione Pasqual Maragall Alzheimer e la Fondazione ‘‘Catalunya/Europa’’ (creata da lui per guidare lo sviluppo della Catalogna e promuovere il dibattito sul futuro dell’Europa).

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata