• Grassotti
  • Carfagna
  • Romano
  • Gnudi
  • Catizone
  • Andreotti
  • Pasquino
  • Buzzatti
  • De Leo
  • Ferrante
  • De Luca
  • Bonanni
  • Quarta
  • Meoli
  • Bruzzone
  • Gelisio
  • Mazzone
  • Leone
  • Califano
  • Cocchi
  • Algeri
  • di Geso
  • Alemanno
  • Baietti
  • Coniglio
  • Miraglia
  • Boschetti
  • Ward
  • Quaglia
  • Santaniello
  • Rossetto
  • Chelini
  • Cacciatore
  • Crepet
  • Napolitani
  • Dalia
  • Paleari
  • Bonetti
  • Casciello
  • Scorza
  • Falco
  • Liguori
  • Tassone
  • Rinaldi
  • Valorzi
  • Romano
  • Barnaba

Uniud: seminario sulle scienze umane e le tecnologie di sorveglianza

6 Dicembre 2011
.
19/09/2021

Mercoledì 7 dicembre alle 14, nel Centro polifunzionale dell’Università di Udine, Claire Lobet-Maris dell’Università di Namur (Belgio) terrà un seminario sul tema “Scienze umane e tecnologie di sorveglianza.



Orgoglio e pregiudizio” (Human sciences and surveillance technologies. Pride and prejudice).

Il seminario si terrà a Pordenone in via Prasecco 3/a (aula docenti, II piano, lotto A).

L’incontro è inserito nel calendario delle attività del dottorato di ricerca in Comunicazione multimediale e rientra nel programma di seminari divulgativi sulle tecnologie dell’informazione e della comunicazione con studiosi di livello internazionale.

Claire Lobet-Maris è sociologa e specializzata in analisi delle organizzazioni. I suoi ambiti di ricerca riguardano principalmente lo sviluppo e l’utilizzo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione nelle organizzazioni.

È responsabile del Cita (Cellule Interdisciplinaire de Technology Assessment), gruppo di ricerca dell’Università di Namur specializzato nella valutazione sociale ed economica delle tecnologie dell’informazioni e della comunicazione.

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata