• Google+
  • Commenta
22 gennaio 2012

Progettazione statica e dinamica di un assorbitore d’urto per formula SAE

L’obiettivo della tesi di laurea è quello di studiare il comportamento meccanico di un assorbitore costruito in Honeycomb di alluminio e data la particolarità del materiale utilizzato si è operata anche una prova statica per studiarne la resistenza a un carico di compressione.

I software utilizzati sono stati Rhinoceros per il CAD, Hypermesh e FEMAP per mesh ed esportazione dei parametri per le analisi, ANSYS12 ed LS-DYNA per le simulazioni. L’assorbitore è dimensionato per una vettura di tipo monoposto partecipante alla Formula SAE che deve assorbire un’energia di 7350 J in un urto a 7 m/s con una massa di 300 kg.

AUTORE: Luca Risitano

UNIVERSITA’: Università degli Studi di Messina

CORSO: Corso di Laurea in Ingengneria Gestionale

ANNO ACCADEMICO: 2009/2010

 

Progettazione_statica_dinamica_assorbitore_urto_formula_SAE

Google+
© Riproduzione Riservata