• Google+
  • Commenta
18 gennaio 2012

Raphael Gualazzi

Lunedì 23-01-2012 – ore: 21,00, preso il Teatro Filarmonico di Verona
avrà luogo lo spettacolo di Raphael Gualazzi in arte Raffaele Gualazzi.

Nato a Urbino, 11 novembre 1981 è un musicista italiano versatile definito dalla critica musicale un“parente alieno” di Fred Buscaglione, Paolo Conte e Tom Waits; sul palco si avvale della collaborazione di validissimi musicisti
Nel 2011 ha vinto la categoria Giovani del Festival di Sanremo con il brano Follia d’amore e sempre nel 2011 si è classificato al secondo posto all’Eurovision Song Contest.
Raphael si è aggiudicato anche l’Eurostar Awards 2011 , concorso organizzato da Oikotimes esclusivamente per i partecipanti all’Eurovision Song Contest.
Raphael Giovane è diventato un vero protagonista dello scenario jazzistica odierno e ha saputo con uno stile personale fondere le tecniche pianistiche americane dei primi decenni del Novecento alle altrettante tecniche di stampo prettamente europeo, riadattandole in chiave moderna . Le sonorità tipiche del pre-jazz e dello strida e piano di Scott Joplin , Jelly Roll Morton, Fats Waller , Art Tatum e Mary Lou Williamse il blues di Ray Charles e Roosevelt Skykes vengono attualizzate da Raphael con influenze più innovative di artisti come Jamiroquai e Ben Harper.
sul palco quella sera sarà accompagnato da: Christian Chicco Marini (batteria e percussioni), Alex Gorbi (contrabbasso), Luigi Faggi Grigioni (tromba e flicorno), Max Valentini (sax baritono e contralto), Enrico Benvenuti (sax tenore) e Giuseppe Conte (chitarra)
presenterà una scelta di brani contenuti nel suo album (Reality and Fantasy), vari inediti e covers.
Carnet Verona dispone in omaggio :
4 biglietti per coloro che sapranno dare la migliore motivazione per assistere allo spettacolo .
La PROMOZIONE è valida solo per chi ha acquistato Carnet Verona del mese corrente in edicola.


Selene Vicenzi

Google+
© Riproduzione Riservata