• Google+
  • Commenta
5 gennaio 2012

Sigarette elettroniche e addio al fumo!

Il vizio del fumo, si sa, non è di certo salutare per il nostro corpo, ma quando le sigarette prendono il sopravvento il problema si fa ancora più grave.

Fortunatamente, il progresso della scienza, attraverso le ricerche di alcuni studiosi, è stato in grado di trovare una vera e propria cura al tabagismo.

Si tratta di sigarette elettroniche, messe a punto dai ricercatori del Centro Prevenzione e Cura del Tabagismo dell’Università di Catania, coordinati dal prof. Riccardo Polosa e dal dott. Pasquale Caponnetto.

La ricerca, pubblicata sul Journal of Medicine Case Report, ha mostrato risultati incoraggianti: le sigarette elettroniche, infatti, hanno ottenuto un grande successo, riuscendo a ridurre e, in alcuni casi, eliminare completamente la dipendenza da tabacco di alcuni fumatori incalliti.

Lo studio è stato svolto su un gruppo di fumatori con un’elevata dipendenza da nicotina (con un numero di sigarette fumate superiore a 30 al giorno), i quali in precedenza erano stati sottoposti a diversi trattamenti – cerotti alla nicotina, farmaci, tecniche psicologiche – senza però ottenere risultati positivi.

Grazie alle sigarette elettroniche, contenenti nicotina nelle cartucce, i fumatori hanno ridotto la loro dipendenza, riuscendo ad eliminarla completamente per una durata di circa 6 mesi.

Secondo i ricercatori, il successo ottenuto da tale studio è da attribuire alle stesse caratteristiche delle sigarette elettroniche, in quanto queste riproducono la gestualità tipica del fumatore.

Tuttavia, la ricerca in questione necessita ancora di studi approfonditi, sebbene i risultati ottenuti siano positivi ed incoraggianti.

Bianca Crivelli

Google+
© Riproduzione Riservata