• Google+
  • Commenta
12 gennaio 2012

Unicam: eccellenza in Fisica

E’ una delle 15 migliori matricole universitarie italiane di Fisica ed ha scelto Unicam per i suoi studi, non solo, anche la Scuola di Studi Superiori Giacomo Leopardi – sezione di Camerino. Parliamo di Massimiliano Rossi, studente UNICAM, iscritto al primo anno del corso di laurea in Fisica, che è uno dei vincitori delle 15 borse di studio bandite dalla Società Italiana di Fisica (SIF), d’intesa con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), nell’ambito del Piano Lauree Scientifiche.

Sono venuto a conoscenza di questa opportunità – ha dichiarato Massimiliano Rossi – grazie alla mia professoressa di fisica del liceo ed ho deciso di partecipare alla selezione perché ho ritenuto che, grazie alle opportunità che venivano offerte, avrei potuto approfondire la mia materia di studio, la fisica. Oltre ad una somma in denaro, la borsa prevede infatti la possibilità di partecipare ad attività, seminari e workshop promossi dalla Società Italiana di Fisica

Le borse, di importo pari ad euro 4.000 annui, sono riservate a studenti immatricolati al primo anno di un corso di laurea triennale della classe di “Scienze e Tecnologie Fisiche”, in una qualunque università italiana nell’a.a. 2011/2012. Le borse sono rinnovabili per l’intera durata del corso di laurea, a condizione che tutti gli esami siano superati per l’anno di fruizione della borsa e gli anni precedenti, entro il 31 dicembre, con la media di almeno 27/30 e con nessun voto inferiore a 24/30.

Massimiliano Rossi non solo è risultato vincitore della borsa della Società Italiana di Fisica, ma ha anche superato la selezione per la Scuola di Studi Superiori “Giacomo Leopardi” – sezione di Camerino.

Ho scelto la Scuola Giacomo Leopardi – ha proseguito Massimiliano – per gli stessi motivi per cui ho deciso di partecipare alla selezione per la borsa di studio della SIF: anche la Giacomo Leopardi offre infatti agli studenti la possibilità di potenziare e di approfondire le proprie conoscenze riguardo la materia con seminari e con attività anche di gruppo, sia specifiche per la materia di studio che interdisciplinari. Fra cinque anni, quando avrò terminato il mio percorso di studi in Unicam, mi aspetto di aver acquisito ottime competenze e conoscenze nella mia materia e soprattutto di avere una preparazione tale che mi permetta di inserirmi subito nel mondo del lavoro o di proseguire nel campo della ricerca”.

Google+
© Riproduzione Riservata