• Google+
  • Commenta
15 gennaio 2012

Unifg entra nella rete wireless internazionale con Education Roaming

Unifg entra nella rete wireless internazionale
Unifg entra nella rete wireless internazionale

Unifg entra nella rete wireless internazionale

Unifg entra nella rete wireless internazionale: il principio della Federazione Eduroam (Education Roaming), a cui ha finalmente aderito l’Università di Foggia, è semplice: offrire un servizio di accesso sicuro e facilitato alla rete wireless all’interno delle istituzioni partecipanti.

In Italia, ne fanno parte la maggior parte dei Cnr e delle Università dislocate su tutto il territorio nazionale: in qualunque di esse ci si trovi, l’accesso alla rete wireless per gli studenti foggiani (ma anche per i docenti ed il personale amministrativo) sarà garantito attraverso le medesime credenziali d’accesso utilizzate normalmente all’interno dell’Università di Foggia, senza bisogno di ulteriori formalità; allo stesso modo, gli “ospiti” presso l’ateneo pugliese potranno usufruire della rete wireless con password e username che abitualmente sono valide nell’istituzione di appartenenza.

Ma il progetto scavalca i confini nazionali per approdare a ben più ampi orizzonti.

La Federazione italiana Eduroam, infatti, è membro della Federazione Eduroam europea, che comprende ben 37 federazioni nazionali corrispondenti ad altrettanti Paesi europei: ciò significa che lo studente che possiede un account Eduroam ha accesso alla rete wireless in un numero davvero considerevole di enti ed istituzioni internazionali.

Una sorta di rete globale, un servizio che abbatte barriere di spazio e di accesso, da oggi alla portata anche degli studenti unifoggia.

L’adesione alla Federazione rientra nell’ambito del progetto K–student, finanziato dal Dipartimento per la Pubblica Digitalizzazione e la Regione Puglia, nato con l’obiettivo di rispondere alla crescenti richieste degli utenti di servizi digitali avanzati, tra cui, appunto, l’interoperabilità delle reti internet.

Tutto ciò che devono fare gli studenti dell’università foggiana per ricevere l’account, è compilare il modulo presente sul portale www.unifg.it e consegnarlo alla segreteria didattica. Successivamente, sarà necessario configurare il pc secondo semplici istruzioni.

Obbligatoria, come di noma, l’accettazione del Regolamento sulle condizioni d’uso dell’Università di Foggia e l’impegno nell’utilizzo della rete in conformità alla normativa vigente.

Francesca Martines

Google+
© Riproduzione Riservata