• Google+
  • Commenta
12 gennaio 2012

Univaq: nuovo membro della commissione nazionale grandi rischi

Nei giorni scorsi, con Decreto sottoscritto dal Presidente del Consiglio dei Ministri su proposta del Capo Dipartimento della Protezione Civile, recante la “Nomina dei componenti della Commissione Nazionale per la previsione e la prevenzione dei grandi rischi”, il prof. Guido Visconti, ordinario di Fisica per il Sistema Terra e per il Mezzo Circumterrestre e Direttore del CETEMPS, Centro di Eccellenza dell’Università dell’Aquila, è stato nominato membro della suddetta Commissione Nazionale per il settore “rischi meteo-idrologico, idraulico e di frana”.

In base ad un precedente DPCM dello scorso ottobre, la Commissione era stata riorganizzata in cinque settori, inerenti alle diverse tipologie di rischio che possono interessare il nostro Paese (oltre a quello sopra citato: rischio sismico, rischio vulcanico, rischi chimico, nucleare, industriale e trasporti, rischio ambientale e degli incendi boschivi).

58 membri, per la maggior parte docenti di Atenei italiani, fanno ora parte della Commissione, che è presieduta dal prof. Luciano Maiani, docente di Fisica Teorica all’Università di Roma “Sapienza” e già Presidente del CNR.

Google+
© Riproduzione Riservata