• Google+
  • Commenta
15 febbraio 2012

Il monastero s’illumina di meno

Dopo il successo delle edizioni precedenti, anche per il 2012 ritorna il Monastero s’illumina di meno. L’Associazione Officine Culturali, la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Catania e il Dipartimento di Scienze Umanistiche partecipano anche quest’anno all’iniziativa nazionale “M’illumino di meno” indetta da Caterpillar, programma radiofonico di Rai Radio 2. Le precedenti edizioni hanno visto la preziosa collaborazione – confermata anche quest’anno – della Cofely, azienda leader nelle tecnologie per il risparmio energetico, e di Radio Zammù, la radio di Ateneo. Alle ormai tradizionali “visite guidate in penombra” previste per  venerdì 17 febbraio 2012 dalle 18:00 fino a mezzanotte, Officine Culturali ha abbinato una novità rivolta alle scuole. In sintonia con il tema lanciato da Caterpillar, il “racconto della giornata virtuosa”, i giovani partecipanti verranno stimolati ad inventare modi nuovi per risparmiare energia, riciclare e riusare i “rifiuti”. Verranno lette “Favole al buio” con lo scopo di stimolare la fantasia dei bambini coinvolti in un vortice di energie colorate e vivaci. Le letture saranno lo spunto per reinventare graficamente il decalogo delle buone abitudini della giornata M’illumino di meno.

La mattinata dedicata interamente alle scuole ha come obiettivo la sensibilizzazione dei più giovani nei confronti delle problematiche legate all’ambiente, imparando che rispettarlo può essere anche divertente.

Per il primo anno di “Favole al Buio” al Monastero, Officine Culturali vede la collaborazione della Sezione Didattico-Monumentale del Comune di Catania e dell’Istituto Comprensivo Statale Don Milani.

Le “opere ecologiche” realizzate dai giovani studenti verranno poi esposte lungo il percorso delle visite guidate notturne all’interno del Monastero.

La sera del  17 febbraio infatti Officine Culturali e la Cofely allestiranno le Cucine del Vaccarini, i sottostanti magazzini e il giardino dei Novizi con illuminazione a “impatto zero” per un suggestivo percorso notturno in penombra.

Le visite guidate all’interno degli spazi, suggestivamente illuminati, partiranno ogni mezz’ora, fino a mezzanotte, dall’ingresso di Piazza Vaccarini.

In occasione della giornata sul risparmio energetico, e grazie al sostegno della Cofely, verrà inoltre  inaugurato un nuovo sistema di accensione e spegnimento delle Cucine settecentesche e dei suoi magazzini che, a partire da venerdì 17 febbraio e per tutti i giorni a seguire, consentirà una riduzione del consumo generale di energia elettrica.

La partecipazione all’evento è gratuita, ed è vivamente consigliata la prenotazione.

Per ulteriori informazioni è possibile chiamare la segreteria di Officine Culturali dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 17:00 e sabato e domenica dalle 9:00 alle 12:00 ai numeri 095.7102767 | 334.9242464, oppure visitare il sito www.officineculturali.net

Google+
© Riproduzione Riservata