• Google+
  • Commenta
13 febbraio 2012

Nate le officine teatrali universitarie

Nate dalla collaborazione tra il “Progetto Machiavelli” e la facoltà di Lettere e filosofia di Catania, le Officine teatrali universitarie sono rivolte a tutti coloro che hanno interesse a conoscere e sviluppare delle esperienze nel mondo del teatro. I corsi sono aperti a tutti. I laboratori sono gratuiti per gli studenti dell’Università degli Studi di Catania (validi ai fini del riconoscimento di cfu). E’ necessaria la prenotazione. Per maggiori informazioni contattare il numero 346 7472779 oppure visitare i siti web www.ingressolibero.eu e www.isolaquassud.worpress.com.

Le Officine teatrali universitarie costituiscono un’esperienza di pedagogia e di formazione attraverso i percorsi del laboratorio teatrale. Finalità primaria dei corsi, oltre alla produzione di spettacoli, è infatti la ricerca dell’espressività e della creatività personale attraverso i molteplici linguaggi del teatro. Nei laboratori l’allievo viene guidato a interrogare se stesso e le proprie capacità espressive, di relazione con culture altre, e a sperimentare i molteplici percorsi della narrazione: dalla conoscenza del corpo, del movimento e della vocalità, finalizzate al miglioramento delle capacità di interrelazione sociale, comunicazione in pubblico, superamento delle costrizioni quotidiane attraverso lo studio del metodo logomimetico, a tecniche di scrittura e lavoro su diverse tipologie testuali, a tecniche fotografiche e multimediali.
Le Officine costituiscono un laboratorio permanente di sperimentazione teatrale sul lavoro dell’attore rivolto agli studenti universitari di ogni Facoltà e, più in generale, a tutti coloro che desiderano avvicinarsi alla conoscenza pratica dei linguaggi espressivi.
I corsi sono organizzati sotto la supervisione del maestro Lamberto Puggelli che terrà delle sessioni di lavoro nei periodi di preparazione degli spettacoli.
Gli obiettivi sono quelli di attivare e rendere fruibile uno spazio per approfondire, sperimentare, sviluppare le pratiche teatrali secondo percorsi orientati alla formazione degli studenti e aperti alla città; realizzare spettacoli di alta qualità, utilizzando il processo di produzione come percorso di formazione, creare un teatro che emozioni e che illumini la condizione umana in modi rilevanti per gli studenti, il pubblico, i membri della comunità, gli insegnanti, gli artisti ospiti.
Google+
© Riproduzione Riservata