• Google+
  • Commenta
1 febbraio 2012

Si rinnova la sfida Apple-Samsung

Appel e Samsung negli ultimi anni sono ormai divenuti i padroni assoluti, nel mercato degli smarthphone. Il 2012 si preanuncia ancor più scoppiettante.

La sfida tra i due colossi delle telefonia mobile infatti, si rinnoverà, grazie alla nascita del Samsung Galaxy SIII e dell’iPhone5.

Stando alle indiscrezioni, rese note da Tony Crammond, di Know Your Mobile, che ha messo a confronto i nuovi modelli, questi ultimi possiedono caratteristiche tecniche e funzioni innovative ancora più competitive.

Entrando nel dettaglio, l’iPhone 5 potrà contare su un processore quad-core Apple A6, in grado di lavorare a una frequenza clock di 1 Ghz. La CPU sarà supportata da una ram di 1Gb.
Sfrutterà inoltre, iOS 6 per ciò che concerne il sistema operativo.

La nuova creatura della casa di Cupertino, sarà disponibile in tagli di memoria di 16, 32 e 64 Gb.

Il Galaxy SIII sarà equipaggiato anch’esso di un processore quad-core, ma avrà una CPU strutturata sul sistema Cortex-9 , in grado quindi di lavorare a una frequenza clock pari a 1,5 Ghz. Avrà a disposizione inoltre 2Gb di Ram, offrirà una memoria interna di 16 e/o 32 GB, e uno slot per schede microSD (fino a 32 GB) e si fonderà sul

Per quanto riguarda il display, l’iPhone 5 rispetto al 4s, ( il modello precedente della Apple) avrà uno schermo di maggiori dimensioni, di 4 pollici di lunghezza in diagonale. Sfrutterà anche la tecnologia retina display e avrà un pannello progettato per ridurre i consumi energetici del 25%.

Il GALAXY S III presenterà un display Super AMOLED Plus 720p da 4,7 pollici, con vetro Corning Gorilla di seconda generazione a cui si aggiungerà un supporto per la visualizzazione 3d.

Sul piano della connettività ambedue supporteranno la tecnologia NFC (Near Field Communication) e la connettività 4G/LTE.

Si differenzieranno invece, per ciò che concerne le fotocamere di cui disporranno.

Il Samsung SII ne avrà due: una posteriore da 12 megapixel con flash Dual LED, geo-tagging, autofocus, e supporto per la registrazione video Full HD 1080p, ed una anteriore da 2 megapixel in grado di girare video HD 720p.

Vincenzo Amone

Google+
© Riproduzione Riservata