• Google+
  • Commenta
2 febbraio 2012

Sinergia tra imprese e Uniss

Siglato di recente dal Rettore dell’Università di Sassari Attilio Mastino, dal presidente della Camera di Commercio del Nord della Sardegna Gavino Sini, dal sindaco di Sassari Gianfranco Ganau e dal presidente della Provincia Alessandra Giudici, un accordo che permetterà la realizzazione di un progetto molto importante per tutta la Sardegna.

Il protocollo d’intesa è stato firmato durante un incontro avvenuto mercoledì mattina, al quale hanno partecipato anche il presidente del Censis Giuseppe De Rita, l’economista Innocenzo Cipolletta, e il direttore del Censis Giuseppe Roma.

Durante il forum – intitolato “Etica, innovazione tecnologica e sviluppo” e organizzato da Promocamera – è stato presentato il progetto, che prevede la realizzazione di un Centro Tecnologico di servizi, il cui scopo è quello di incrementare lo sviluppo delle imprese sarde di modo da rilanciare l’economia isolana.

Il Centro Tecnologico si inserirà nell’area industriale, in un complesso di proprietà della Camera di Commercio, e vedrà la presenza di un insieme di servizi ed attività, tra cui l’osservatorio dei fabbisogni di innovazione e l’incubatore di Consorzi.

All’interno del progetto, inoltre, nascerà un’accademia della formazione per il sistema delle imprese, delle libere professioni e della pubblica amministrazione; un centro congressuale dell’economia del Nord Sardegna e un centro fieristico specializzato per le energie alternative e tecnologiche di avanguardia.

Il Rettore Mastino ha espresso il suo parere a riguardo, affermando “L’Università di Sassari contribuirà particolarmente a questo progetto, poichè è un’importante risorsa da sfruttare per sviluppare il nostro territorio in ambito socio-economico. Grazie alla collaborazione dell’Ateneo con gli altri soggetti coinvolti, si svilupperà un ambiente favorevole alla cooperazione e allo scambio di conoscenze e competenze”.

Marco Cristofaro

Google+
© Riproduzione Riservata