• Google+
  • Commenta
1 febbraio 2012

Tecnologia all’Università di Catania

Finalmente, o forse no per i più nostalgici, l’Università di Catania, e non solo, si modernizza e strizza l’occhio alla tecnologia. A breve infatti le tesi di laurea in cartaceo verranno sostituite da formati digitali.

Il nuovo sistema online, disponibile sul sito dell’Università etnea, alla voce “portale studenti”, permetterà così ai laureandi di avere un loro spazio nel quale caricare il file della tesi e condividerla poi col professore che potrà anche scaricarla apportando le eventuali modifiche.

Un modo questo che porrà fine agli estenuanti viaggi verso Catania, all’inseguimento di professori sempre più indaffarati; un modo anche per evitare agli studenti spese di stampa e rilegatura. Infine comporterà un notevole risparmio per le università siciliane, sempre più in difficoltà economiche (si parla di un risparmio del 20%).

Altre novità riguardano l’utilizzo di un software che permetterà ai professori di capire e scoprire se gli studenti hanno abusato del copia-incolla da internet.

Infine il pensionamento del libretto cartaceo, che comunque era già avvenuto, seppur in maniera lacunosa, qualche hanno fa e che permetteva e permetterà la registrazione immediata, per via telematica al momento del superamento dell’esame dato, da parte dello stesso professore.

Novità che portò vari benefici in termini di abbreviamento dei tempi burocratici, ma che come spesso accade nelle università siciliane, non tutti i corsi di laurea delle stesse adoperavano, per un motivo o per un altro, con notevole conseguente confusione da parte di tutti..Speriamo bene!

Francesco Montalto

Google+
© Riproduzione Riservata